La sezione Avis di Asola presieduta da Lorenzo Somenzi quest’anno compie 60 anni dalla fondazione. Il gruppo donatori di sangue ad Asola nasce nel 1943, ma si costituisce ufficialmente in sezione solo nel 1957 con 15 iscritti, ora ne conta 346. Sono stati 60 anni molto intensi non solo di donazioni perché Avis Asola ogni anno in concomitanza della Fiera dei Morti la apre inaugurandola in sala consigliare del municipio con la sua mostra allestita sempre in collaborazione con un’associazione diversa.

Improvvisa e fulminea è stata l’apparizione del critico d’arte Vittorio Sgarbi mercoledì sera in alcuni luoghi storici di piazza XX Settembre. In arrivo da Medole ed ospite dall’amico asolano Adriano Castelli, Vittorio Sgarbi è entrato nel più antico salotto asolano. Un saluto ai presenti del locale, accompagnato da foto e selfie e poi via, velocemente su per la scala del palazzo municipale, dove partecipava da solo, in ascolto per una manciata di minuti, come unica persona del pubblico, accanto alla minoranza, al deserto consiglio comunale in corso.

''Resistenza a Pubblico Ufficiale'' è l'accusa con la quale i Carabinieri di una pattuglia di Asola, hanno denunciato un cinquantenne nordafricano. Quando ha visto i militari, ha infatti tentato di scappare, in sella alla bicicletta. Quando è stato però raggunto e fermato, non ha esitato a colpire i Carabinieri, con l'intento di fuggire nuovamente.

I Carabineri della locale stazione, coadiuvati dai colleghi dell'Ispettorato del Lavoro, dal personale dell'Ats di Asola, dagli agenti della Polizia Locale e coordinati dal comando della Compagnia di Viadana, hanno eseguito la prima ispezione, presso un laboratorio di produzione di tomaie, in territorio di Acquanegra, gestito da cinesi.

Iginio Massari, maestro dei maestri pasticceri, inaugurerà l’anno accademico della Lubes ad Asola, Libera Università dei Santi Benedetto e Scolastica. La Lubes con sede a Leno (Bs) è nata nel 2010 in seno alla Fondazione Dominato Leonense. staccata frutto di un accordo firmato tra il sindaco Raffaele Favalli e il presidente della Fondazione.

E’ in programma sabato sera 16 settembre, con inizio dalle ore 19,30 nelle vie e nelle piazze del centro storico, la manifestazione “Notte Bianca: Lo Sbarazzo di Fine Estate ”, originariamente prevista per sabato 2 settembre e rinviata a causa del maltempo, a cura dell’A.E.A. Associazione Esercenti Asolani con il patrocinio del Comune di Asola. Dopo il grande successo delle ultime edizioni, l’Associazione Esercenti Asolani A.E.A., intende infatti replicare l’iniziativa anche nel corso del prossimo fine settimana.

Pagina 3 di 61

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto