Il 1° febbraio del 1917 ad Asola venivano ad abitare tre suore Orsoline e un’orfanella, accolte da mons. Antonio Besutti. Sono trascorsi 100 anni e da allora la nobile cittadina è diventata il luogo della  sede della Casa madre delle Suore Orsoline della congregazione del Sacro Cuore di Gesù. In occasione di questo anniversario, un ricco programma di appuntamenti, calato anche all’interno della comunità è stato organizzato dalle suore in collaborazione con la parrocchia e diversi laici.

I Carabinieri della locale stazione indagano su due furti, messi a segno presso due case private ad Asola. Hanno forzato una finestra, i ladri che hanno derubato la prima delle abitazioni. Una volta dentro, hanno frugato, alla ricerca di qualcosa di prezioso e hanno portato via gioielli in oro e denaro contante.

Tra le cause prese in maggiore considerazione, c'è quella di un corto circuito all'interno dell'impianto di riscaldamento. Nessuno è rimasto ferito o intossicato, grazie alla prontezza del conducente che, appena sentito odore di bruciato, ha fatto scendere gli studenti che si trovavano a bordo del mezzo pubblico.

I Carabinieri della locale stazione indagano sul colpo messo a segno ai danni di una casa privata, in territorio di Asola. I ladri hanno forzato una finestra per entrare e hanno quindi portato via gioielli in oro e cinquecento euro in denaro contante. Il danno, non coperto da assicurazione, è in fase di quantificazione.

Con questo numero il Gazzettino chiude le pubblicazioni per il 2016. Un anno che ci ha visti presenti pur se  in mezzo alle difficoltà di questi ultimi anni. Come solitamente si dice ‘siamo stati sul pezzo’, abbiamo cercato di essere attenti al fine di informare sempre nel rispetto delle persone e delle singole posizioni di ognuno; lo abbiamo fatto naturalmente con il giornale ma anche con Temporadio ed il nostro sito internet www.ilgazzettinonuovo.it dove tempestivamente vengono pubblicate le notizie in tempo reale per rendere un servizio sempre più all’altezza dei tempi e delle moderne tecnologie.

La salute viene prima di tutto, come ciascuno di noi può constatare nella propria vita, ma cosa significa essere in salute? Non solo stare bene, ma anche avere cura di sé stessi ed anche della propria dentatura. Sapete, tanto per rimanere in tema, che una mala occlusione dentale o anche semplicemente una carie possono essere alla base di numerose disfunzioni a livello dell’organismo? Per questo non bisogna rinunciare ad affidarsi ad un professionista del settore al fine di risolvere e garantire lunga vita ai propri denti. Ad Asola c’è Free Dent, studio dentistico ormai ben conosciuto anche fuori dal circondario, che offre una molteplicità di servizi per il cliente grazie all’attenta direzione del dottor Mauro Vedovati.

Pagina 8 di 49

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto