La Giunta municipale ha deciso di procedere alla riduzione della quota di partecipazione al Mercatino tipico dell’Antiquariato ed Hobbistica “Asola d’Altri Tempi”, che si svolge ogni terza domenica del mese, con la quota mensile che passa da 15 a 10 euro e l’abbonamento annuale da 120 ad 80 euro. L’esecutivo comunale asolano ha provveduto, anche, ad incaricare in via provvisoria, fino al 31 dicembre, l’Associazione San Rocco nella gestione del Mercatino “Asola d’Altri Tempi” e a determinare le modalità di partecipazione alla manifestazione.

I Carabinieri della locale stazione indagano sul furto commesso presso una casa privata, in territorio di Asola. Ignoti sono entrati, dopo avere forzato una finestra. Una volta dentro, hanno preso una carta di credito Mastercard. Il danno, non coperto da polizza, è in fase di quantificazione.

Il Comune del Chiese ha avviato la necessaria procedura di selezione attraverso l’approvazione di un Bando Pubblico per la riassegnazione di ben 94 concessioni di posteggio per il commercio su aree pubbliche nel tradizionale mercato settimanale che si svolge in piazzale Mangeri, via XXIV Maggio, via Ziacchi e via Piave, ogni sabato mattina dalle ore 7,30 alle ore 13. Le concessioni avranno durata di 12 anni con scadenza fissata al 31 maggio 2019.

Si sono aperti ufficialmente gli eventi per ricordare il secolo di presenza della Casa madre e delle sue suore Orsoline nella cittadina. Alla celebrazione eucaristica d’apertura erano presenti le autorità civili e religiose, il coro di S.Cecilia –Don Anselmo Ghidini e tanta gente che ha gremito l’intera cattedrale. “La storia delle suore Orsoline presenti ad Asola da 100 anni è una storia d’amore – ha sottolineato mons. Francesco Cavina, vescovo di Carpi durante l’omelia- non priva di momenti di tristezza e tante fatiche, ma ciò che più conta è che questa storia continua ed ha come protagonista Cristo”.

L’amministrazione comunale ha erogato un contributo di 1.000 euro alla Banda musicale di Asola-Casalmoro e Acquanegra sul Chiese, per l’attività prestata durante le cerimonie di commemorazione della giornata della Liberazione del 25 aprile, della festa della Repubblica del 2 giugno e della giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate del 4 novembre.

Avere denti sani è, da sempre, indice di buona salute. Per ottenere questo risultato è necessario non solo curare adeguatamente i nostri denti, ma anche prevenire eventuali patologie affinché si evitino fastidi e disagi successivi. E dove se non da Free Dent la salute è al primo posto? Free Dent è lo studio dentistico con sede ad Asola che ha rivoluzionato il concetto della salute dentale grazie ad apparecchiature all’avanguardia e a metodologie che poche realtà similari posseggono.

Pagina 9 di 54

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto