LE GEMME NASCOSTE DI ASOLA CON IL GRUPPO FAI

13 Marzo 2017
K2_ITEM_AUTHOR 

Nell'ambito dei festeggiamenti che si terranno il 19 marzo in occasione della rievocazione storica dell'assedio di Asola del 1516 da parte delle truppe dell'Imperatore Massimiliano I, il Gruppo FAI di Castiglione delle Stiviere e Alto Mantovano, in collaborazione con la Delegazione FAI di Mantova ed il Comune di Asola, ha organizzato una visita guidata alla scoperta di tre luoghi simbolo della “nobile citta murata”: lo scalone in stile Liberty di Palazzo Pretorio (piazza XX Settembre, 1), da poco restaurata e restituita alla cittadinanza; la Chiesa di Santa Maria in Betlem o al Lago, anch'essa appena restaurata (via Nazario Sauro, 19); la Cattedrale di sant'Andrea di cui il FAI mostrerà in esclusiva le parti esterne delle ante dell'organo, impreziosite da tele del Romanino. Per l'occasione, il Museo Civico “Goffredo Bellini” terrà aperte le proprie porte per consentire ai visitatori di approfondire storia e cultura di Asola.

Le visite si terranno a partire dalle 12:30 fino alle ore 16.00; il luogo di ritrovo, così come il punto di accreditamento dei partecipanti, sarà in Piazza XX Settembre 1, presso l'entrata del Comune. La durata prevista dell'intero tragitto sarà di circa 50 minuti, comprensivi dei brevi spostamenti necessari per raggiungere i luoghi definiti. L'evento è aperto a tutti e sarà gratuito per gli iscritti al FAI. Per maggiori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

614 K2_VIEWS
K2_TAGGED
Devi effettuare il login per inviare commenti

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto