Bedizzole piange Gianfranco Laffranchi. Esponente politico di primo piano negli anni Novanta, fu sindaco Dc del paese dal 1990 al '93. Lavorò per ampliare e dare vigore alla biblioteca del Comune e fu uno dei fondatori della Caritas. Laffranchi è spirato domenica notte al termine di una lunga malattia che, infine, ha vinto le sue resistenze. Lascia la moglie e una figlia.

Il dramma si è consumato lungo la 45bis, tra Bedizzole e Nuvolera. Per cause in fase d'accertamento, un uomo di trentasette anni, di origine albanese, che abitava a Botticino e lavorava nel settore dell'edilizia, ha improvvisamente perso il controllo della propria vettura, andando a sbattere contro la parte posteriore di un'auto che arrivava dalla direzione opposta e poi contro la roulotte che rimorchiava.

“NOTTE BIANCA”

Bedizzole

Anche quest’anno la Pro Loco di Bedizzole e l’assessorato alle Attività Produttive propongono la “Notte bianca”, che si svolgerà venerdì 2 giugno dalle ore 19 e si svilupperà lungo le vie e le piazze del centro storico. “Si tratta di un momento in cui le attività produttive possono mostrarsi alla comunità – dice l’assessore Diego Fabbri -, fruendo di questa manifestazione per creare positive sinergie col Comune per garantire, come è stato negli anni passati, una appagante realizzazione dell’evento.” Quest’anno l’iniziativa sarà strutturata coi balli latini e americani e l’esibizione di band musicali, in altrettante piazze centrali del paese.

Il presidente Eraldo Vindico

Per la Bedizzolese Calcio è stata un’annata fantastica, culminata col secondo posto a pari merito e una semifinale play-off persa sul filo di lana. La prima squadra, dunque, ha fatto faville e ha “rischiato” di superare l’Eccellenza e transitare in serie D dove non è mai stata nella sua lunga e gloriosa storia. Una storia che quest’anno arriva a novanta, tanti sono infatti gli anni di vita del team granata che celebrerà l’evento con una serie di iniziative molto pregevoli. Tutto succederà dal 5 al 18 giugno, ma la giornata più significativa sarà il 10 del mese quando si svolgerà una partita tra le vecchie glorie della Bedizzolese, soprattutto la squadra che sul finire degli anni Novanta transitò per la prima volta in Eccellenza, e l’undici di oggi, allenato dal bravo Francesco Faini.

La Bedizzolese Calcio celebra i suoi primi novant'anni. Dal 5 al 18 giugno al campo Siboni avrà luogo una serie di avvenimenti che culmineranno nella partita tra vecchie glorie e squadra odierna al 10. Poi sempre il 10 sarà inaugurato il nuovo campo in erba sintetica a sette, per le giovanili. Al Siboni sarà aperta una mostra fotografica della squadra.

SERVIZI SOCIALI

Bedizzole

Il Comune di Bedizzole è impegnato nell’ambito sociale con una serie di servizi utili alle persone che vivono in stato di più marcata difficoltà economica. Si tratta di persone anziane, disabili o che hanno avuto e hanno problematiche dovute alla perdita dell’attività lavorativa o professionale per causa del perdurare della crisi economica. In questo caso, parliamo dei buoni sociali istituiti a favore di persone non autosufficienti e con disabilità grave assistite a domicilio. “Il buono sociale – come si legge in una nota comunale - è un contributo economico per sostenere le prestazioni di assistenza a domicilio, ha specifiche finalità che si concretizzano nella valorizzazione della cura dell’anziano o disabile non autosufficiente e del suo mantenimento al domicilio.”

Pagina 4 di 30

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto