Il dado è tratto. Qualche sera fa, si è insediata la consulta dei giovani, deliberata dal consiglio comunale di Bedizzole. Di cosa si tratta in termini compiuti? C’è un regolamento che illustra e dice che si tratta di un organismo permanente di coordinamento e sostegno delle attività a favore dei giovani. In altre parole, è uno strumento di conoscenza delle realtà dei giovani, provvisto di funzione e di impulso nelle materie afferenti le politiche giovanili.

La giunta comunale di Bedizzole ha deciso, insieme a Mazzano e Montichiari, di dare supporto a Calcinato e ricorrere al Tar contro l'ampliamento della discarica Gedit. "La tutela dell'ambiente - commenta il sindaco Cottini - si estende oltre i nostri confini comunali."

I due Comuni già collaborativi per la Polizia locale

Lonato del Garda e Bedizzole uniscono le forze anche sul piano della tutela del paesaggio. I due Comuni, come peraltro è noto, sono già collaborativi nell’ambito della pubblica sicurezza e in altri progetti nei quali è coinvolta anche l’amministrazione comunale di Calcinato. Attivare progetti di sintesi in comunanza di rapporti consente alle amministrazioni comunali di unire le forze e di  risparmiare sui servizi, ottimizzando i costi. In  questo senso, si tratta di politiche lungimiranti al servizio del cittadino e per di più non costose come se fossero svolte su una sola realtà locale.

Carpenedolo, Montichiari, Erbusco, Leno e Bedizzole “uniti”

Un Carnevale per cinque comuni: quest'anno la Rassegna provinciale “chiama” all'ordine Montichiari, Carpenedolo, Erbusco, Leno e Bedizzole per divertirsi con stelle filanti e coriandoli. Presentata nei giorni scorsi al Teatro Bonoris della capitale della Bassa con l'intervento iniziale dell'Assessore alla Cultura Basilio Rodella, la Rassegna è giunta alla 33° edizione e vedrà, come in passato, l'attribuzione di un Premio Fedeltà destinato al carro allegorico che avrà collezionato il maggior numero di esibizioni e di punteggi ottenuti nelle stesse.

E’ diretta da Maurizio Scaroni, titolare della ditta di onoranze funebri omonima

E’ trascorso quasi un anno dalla inaugurazione della nuova Casa del Commiato aperta a Bedizzole, in via Gavardina 6, dal titolare Maurizio Scaroni, alla guida da 23 anni dell’omonima ditta di onoranze funebri con sede in via Fantoni 20, in paese. Scaroni, con la moglie Franca, è nel settore dal 1994 e vanta professionalità e stile discreto, ben conosciuti e apprezzati da quanti hanno avuto bisogno di servizi nell’ambito funerario. L’azienda di Scaroni si occupa di quanto è inerente l’ultimo saluto a un defunto: rapporti con la chiese, pratiche col Comune, fornitura del materiale per l’allestimento di sale mortuarie presso abitazioni, servizi di inumazione, tumulazione e cremazione.

La novità più rilevante riguarda gli studenti delle medie

Il trasporto scolastico ha un suo regolamento che mette d’accordo tutti. Il consiglio comunale di Bedizzole, ha infatti approvato il documento che consente agli alunni di muoversi secondo certi canoni di servizio. In primo luogo: i ragazzi delle medie potranno tornare a casa da soli dalla fermata dell’autobus, nel qual caso la famiglia ne facesse richiesta. A sollevare la questione era stata la Civitas, rappresentata sui banchi della minoranza da Daniela Armanini. Il fatto non aveva secondaria rilevanza poiché in precedenza non era noto chi fosse il responsabile nel momento in cui l’allievo scendeva dall’autobus per dirigersi a casa.

Pagina 8 di 30

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto