Hanno forzato una porta finestra, i malviventi che hanno derubato una casa privata di San Martino dell'argine. Come da copione, una volta all'interno del domicilio, hanno frugato alla ricerca di qualcosa di prezioso da rubare e hanno trovato e portato via, alcuni gioielli in oro. Il danno è in fase di quantificazione da parte dei Carabinieri di Bozzolo, che si occupano delle indagini.

I Carabinieri di Bozzolo hanno denunciato due giovani, entrambi stranieri, un ragazzo di ventiquattro anni ed una ragazza di venti, in seguito al furto di una stufa a pellet e di un aspiratore, messo a segno presso un'abitazione del paese. I militari hanno notato alcune tracce di ruote, presumibilmente di un carrellino, che conducevano dalla casa derubata al domicilio di fronte.

Con questo numero il Gazzettino chiude le pubblicazioni per il 2016. Un anno che ci ha visti presenti pur se  in mezzo alle difficoltà di questi ultimi anni. Come solitamente si dice ‘siamo stati sul pezzo’, abbiamo cercato di essere attenti al fine di informare sempre nel rispetto delle persone e delle singole posizioni di ognuno; lo abbiamo fatto naturalmente con il giornale ma anche con Temporadio ed il nostro sito internet www.ilgazzettinonuovo.it dove tempestivamente vengono pubblicate le notizie in tempo reale per rendere un servizio sempre più all’altezza dei tempi e delle moderne tecnologie.

I Carabinieri della locale stazione, hanno arrestato un ventottenne sudanese, su ordine della Procura di Mantova. Il giovane deve infatti scontare una pena detentiva di un anno per i reati di rapina ed evasione. Dopo le formalità di rito, i militari lo hanno portato presso la casa lavoro di Castelfranco Emilia.

Ha ventiquattro anni, il giovane residente a Reggio Emilia, denunciato dai Carabinieri a Gonzaga per porto di oggetti atti ad offendere. Il ragazzo aveva a bordo della propria auto due paia di forbici, lunghe quattordici e quindici centimetri, che sono state sequestrate.

Quando i Carabinieri della stazione di Bozzolo, hanno fermato la vettura condotta da un uomo di trentotto anni, del paese, hanno subito compreso che stava guidando ubriaco. Il test alcolimetrico ha dato ragione ai loro sospetti, evidenziando un tasso pari a 1,63 grammi per litro. I militari hanno ritirato il permesso di guida e sequestrato il mezzo all'automobilista.

Pagina 1 di 4

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto