I Carabinieri sono intervenuti perchè l'uomo, ventinove anni, di origine indiana, era uscito di strada con la propria vettura. Quando hanno tentato di sottoporlo al test dell'alcolimetria, il ventinovenne si è categoricamente rifiutato, peggiorando la propria situazione. Come prescrive la legge infatti, è scattata automaticamente la denuncia, la patente è stata ritirata e l'auto sequestrata.

I militari della locale stazione, dopo precisi accertamenti, hanno denunciato un ventiquattrenne di origini rumene, residente in zona, per appropriazione indebita. Per procurarsi un ingiusto profitto infatti, si è appropriato della vettura di proprietà di un connazionale. Il veicolo è stato sequestrato.

Quando gli uomini della pattuglia dei Carabinieri, sono passati per casa sua, a Bozzolo, per verificare che stesse rispettando il regime restrittivo di arresti domiciliari, non lo hanno trovato. I militari hanno scoperto poco lontano l'uomo che cercavano. Era semplicemente andato al bar, commettendo il reato di evasione. Per questo è stato arrestato.

Lo aveva trovato la sorella, riverso a terra. Era caduto a causa di un malore e aveva picchiato la testa, procurandosi ferite gravissime ed un ematoma, del quale era stato operato a Brescia. Le macchine che tenevano in vita Andrea Galetti, ventisei anni, di Bozzolo, sono state staccate, il giovane purtroppo è spirato nel nosocomio bresciano.

Lo ha trovato riverso a terra la sorella, che ha dato l'allarme. In primo tempo il ventiseienne di Bozzolo è stato portato al Carlo Poma di Mantova, poi si è deciso di trasferirlo al Civile di Brescia, dove i medici lo hanno sottoposto ad intervento chirurgico per rimuovere un ematoma alla testa, che si è procurato cadendo, probabilmente a causa di un malore.

I medici dell'ospedale di Bergamo, dove la piccola Nelda Pagliari, di soli otto anni era stata elitrasportata, hanno cercato con ogni mezzo di salvarla. Purtroppo ogni manovra, è stata inutile. La bambina era stata investita da una vettura, mentre attraversava la strada in bicicletta, in compagnia della madre. Per cause ancora sconosciute, si era improvvisamente fermata e il conducente di un'auto non era riuscito ad evitare di investirla.

Pagina 5 di 5

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto