I dati forniti dalla Polizia Locale di Brescia dimostrano come sia in netto calo quello che alcuni chiamano il ''turismo dei rifiuti''. Sono infatti soprattutto bresciani residenti, coloro che lasciano spazzatura in giro per le strade. La prova deriva dai controlli effettuati dagli agenti di Polizia Locale, che proseguono l'attività di contrasto a questo fenomeno, anche grazie alle segnalazioni effettuate dagli ispettori ambientali.

In soli tre giorni, dal 30 marzo al 1 aprile, gli uomini della Polizia di Stato, impegnati su scala nazionale in un'operazione volta a reprimere il fenomeno dello spaccio di stupefacenti, sono riusciti ad arrestare duecentosessantasette persone, sequestrando di conseguenza, notevoli quantità di droga.

Trentaquattro interventi dei quali, cinque notturni, ventuno prostitute portate al comando di via Donegani, dodici trattenute per la fotosegnalazione, perchè sprovviste di documenti, di queste, cinque risultate irregolari sul suolo italiano e per questo espulse, sono solo alcuni dei numeri che riassumono l'intensa attività degli agenti della Polizia Locale di Brescia, sempre impegnata nel prevenire il fenomeno della prostituzione e del suo sfruttamento.

Quando alla fine gli agenti di Polizia lo hanno fermato, ha spiegato che aveva tentato di fuggire perchè la moto che guidava non era assicurata e la targa era stata applicata sopra a quella vera. E' proprio quest'ultima, piegata all'interno, tanto da risultare illeggibile, a destare i sospetti degli agenti, che cercano di fermare il motociclista, visto sfrecciare per via Cadorna, a Brescia.

Le immagini di videosorveglianza di un negozio vicino alla discoteca mostrano chiaramente la dinamica dell'aggressione, costata la vita a Yaisy Andreas Bonilla, poco più che ventenne, accoltellato fuori da una discoteca di Brescia. A sferrare il fendente, è stato un altro giovane, residente a Gussago, di ventitrè anni. Gli uomini delle forze dell'ordine lo hanno identificato, grazie alle informazioni fornite dalla fidanzata della vittima. Lo hanno fermato mentre cercava di liberarsi del coltello.

Il presidente di Coldiretti Lombardia ospite a TempoRadio

 

Pagina 4 di 169

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto