In linea con i dati Istat sulla produzione industriale, che segnalano un incremento dell'1,2% ad agosto rispetto a luglio e del 5,7% tendenziale rispetto ad agosto dello scorso anno, anche a Brescia un consistente numero di imprese rileva un aumento della produzione industriale. A osservarlo è l'Ufficio Studi di Apindustria Brescia, nell'anticipazione sui dati congiunturali. Basato su un campione di 100 imprese associate, un terzo dei rispondenti segnala un aumento dell'1-5% e un altro 10% osserva una crescita superiore al 15%.

Appartiene ad un uomo di ottantaquattro anni, che abitava in zona, il corpo trovato senza vita, in un fossato di San Polo, a Brescia. E' stato un passante a vederlo e a lanciare l'allarme. Quando sono arrivati sul posto Polizia, Carabinieri e personale sanitario, non c'era più nulla da fare. L'uomo era già morto, probabilmente a causa di un malore, dato che non ci sono segni sul corpo.

Ha più volte prelevato il denaro proveniente dal pagamento delle rette scolastiche, per comprarsi abiti, scarpe, ma anche mobili, piante, fiori, addirittura addobbi natalizi. Protagonista della vicenda, una donna di quarantasei anni che lavorava come segretaria di una scuola materna della Franciacorta.

Gita fuori porta al Santuario di Caravaggio

I momenti di incontro e di scambio culturale per una residenza sanitaria assistenziale sono a dir poco indispensabili per la buona riuscita di una sana relazione con gli ospiti che vi soggiornano. Così gli animatori di tre diverse residenze per anziani- Fondazione Madonna del Corlo onlus di Lonato del Garda, Fondazione San Biagio di Cavriana, Fondazione Nicolai di Volta Mantovana- si sono incontrati e hanno organizzato una fantastica gita al Santuario di Santa Maria della Fonte in località Caravaggio, supportati da un nutrito gruppo di volontari a far da spalla per qualunque esigenza e da un significativo gruppo di ospiti contenti di trascorrere una giornata diversa dalle altre.

E'Stato un passante a notare il corpo che giaceva senza vita, in un fosso che corre a bordo strada, in territorio di San Polo. Sul posto si sono recati Polizia e Carabinieri, oltre al personale sanitario. La salma è stata recuperata. Si cercherà ora di identificare la persona e scoprire le cause del decesso.

Aveva mandato una mail, nella quale affermava che c'era una bomba, posizionata da un gruppo anarchico, in piazza Duomo a Brescia. Subito erano intervenuti gli investigatori della Polizia. Mentre gli uomini della Digos e del personale di A2A

Pagina 4 di 209

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto