"Nati con la cultura" è un'iniziativa che vuole promuovere la crescita culturale sin dai primi passi di vita. Ai nuovi nati sarà donato un passaporto culturale che permetterà loro, in compagnia dei genitori, di accedere gratis per il primo anno di vita a tutti i musei cittadini, per lanciare un messaggio forte :

E' avvenuto nei cieli di Idro, l'episodio che ha visto protagonista il presidente della locale associazione di paracadutisti, 54enne, che si è reso conto in volo che non gli si era aperta la vela. Se l'è cavata utilizzando il paracadute di scorta, in questo modo ha avuto difficoltà a direzionare l'atterraggio finendo su un albero. Per lui nulla di grave, si parla di una frattura ad una gamba, è ora ricoverato all'Ospedale Civile di Brescia.

Incredibile incidente questa mattina, attorno alle otto, con uno scontro frontale tra camion lungo la 45bis tra Bagnolo Mella e Offlaga. Fortunatamente i due conducenti, feriti, non sono in pericolo di vita, sul posto per i soccorsi sono intervenuti carabinieri, personale del 118 e Vigili del Fuoco. La 45bis è rimasta chiusa a lungo.

Questa mattina in via Zima a Brescia, strada bloccata, Polizia Locale e Vigili del Fuoco presenti per trasportare in Ospedale un paziente con una gamba ingessata. L'uomo doveva ricoverarsi per un normale controllo di routine, quando i sanitari si sono resi conto che era impossibile farlo scendere dal suo appartamento,

Il nuovo vescovo, che succede a Monari, arriverà in città a ottobre

L’annuncio è arrivato, Monsignor Pierantonio Tremolada è il nuovo vescovo della Diocesi di Brescia, il 122esimo per la precisione, e succede a Luciano Monari, che aveva lasciato per raggiunti limiti di età. La scelta è stata di papa Francesco e ne ha dato notizia l’amministratore apostolico della Arcidiocesi di Milano, il cardinale Angelo Scola. Il nome era tra i papabili e quindi non ci sono sorprese sull’avvento a Brescia di Tremolada. Nato nell’ottobre del 1956 a Lissone,  dal 2014 era vescovo ausiliare di Milano.

Il giudice ha condannato a cinque anni di reclusione, un cittadino di Rodengo Saiano, a tre anni e due mesi, un albanese residente a Bovezzo, a due anni e nove mesi un cittadino di Marone, a otto mesi due donne ed un uomo, implicati nella vicenda.

Pagina 5 di 193

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto