Il nome ''Vincolum'' dato all'operazione, è stato scelto quando i finanzieri della Tenenza di Pisogne, hanno scoperto che tutti i componenti del sodalizio, erano parenti, legati da vincolo di sangue, cosa che garantiva maggiore impermeabilità, alla struttura criminale.

L'elicottero di soccorso lo aveva portato all'ospedale Civile di Brescia. Erano stati i suoi genitori a chiamare i soccorsi quando era stato colpito da crisi respiratoria. Ora le sue condizioni sono migliorate. Protagonista della vicenda, un bimbo di appena tre mesi, di Castiglione delle Stiviere.

Si avvicina facendo finta di nulla alle proprie vittime, tutte di sesso femminile, per poi scoprire le parti intime e compiere atti indecenti. Si moltiplicano le segnalazioni che arrivano da Concesio, sia alle forze dell'ordine che sui social network. La presenza del maniaco è stata segnalata già dall'estate scorsa, l'ultimo episodio è accaduto il 3 ottobre.

E' stata la padrona di casa a chiamare i Carabinieri. L'inquilino, un pensionato di sessantacinque anni, non si faceva vivo da tempo e soprattutto, non le pagava l'affitto. Quando i militari si sono recati nel suo appartamento di Brescia, in viale Bornata, lo hanno trovato morto da almeno un paio di mesi. L'uomo viveva da solo.

Sono stati i carabinieri della stazione di Gussago a scoprire che l'abitazione del quarantottenne,  Rodengo Saiano, personaggio già noto alle forze dell'ordine, era stata trasformata in una vera e propria piantagione di droga. Vi hanno infatti trovato ben centocinquantadue piante di marijuana.

L'elicottero di soccorso, decollato dal Civile di Brescia, ha caricato l'uomo, portandolo nel nosocomio cittadino. E' successo questa mattina, presso una stazione di rifornimento carburanti, in territorio di Verolavecchia. Protagonista della vicenda, un uomo di quarantadue anni, infortunatosi mentre era al lavoro.

Pagina 5 di 209

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto