Tramite una serie di sotterfugi, erano riusciti ad aumentare il passivo dell'azienda per un totale di circa sei milioni di euro. I finanzieri del Comando Provinciale di Brescia, hanno arrestato gli amministratori di diritto e di fatto di un'azienda monteclarense, fallita nel 2015 e precedentemente attiva nel settore della commercializzazione del materiale plastico. Grazie alla collaborazione di soggetti compiacenti, in particolare nel periodo che va da aprile a luglio del 2014, la ditta acquistava materiale plastico per un valore di circa tre milioni di euro.

Presidente Coldiretti Lombardia a "Filo Diretto"

Ascolta la diretta QUI

per intervenire:

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SMS e WHATSAPP: 338.1719105

tel. 0376.631709

Aveva novantanove anni, l'anziano soccorso per essere precipitato dal balcone. Pareva che grazie ad un miracolo, nonostante il volo di circa quattro metri, non avesse riportato gravi danni. Sembrava non fosse grave, lui stesso aveva tranquillizzato i parenti. Portato per precauzione in ospedale a Brescia, è purtroppo deceduto.

Sono stati i vicini di casa a segnalare lo strano andirivieni di persone, che avevano notato presso l'abitazione della donna, ad Adro. Quando gli agenti di Polizia sono andati sul posto, dopo avere scoperto che la quarantanovenne, già in passato, aveva subito una condanna per spaccio di stupefacenti, hanno deciso di ispezionare il suo appartamento, scoprendo in un primo momento, alcune dosi di marijuana ed hashish.

Ultimo incontro de “La stagione Impossibile”, progetto triennale nato dalla sinergia tra il corso di laurea in Scienze e Tecnologie delle Arti e dello Spettacolo (STArS) dell'Università Cattolica di Brescia, in collaborazione con il CTB Centro Teatrale Bresciano. Il terzo appuntamento si terrà martedì 4 aprile alle ore 17.30 al Teatro Santa Chiara Mina Mezzadri, dal titolo Narrazione e Scrittura e sarà dedicato al lavoro di ricerca e drammaturgia che l’attrice Lucilla Giagnoni sta portando avanti da anni.

Era ormai quasi arrivato a casa, mancava una cinquantina di metri quando è accaduta la disgrazia. Non si sa per quale motivo l'uomo di cinquantaquattro anni, di Bagolino, abbia perso il controllo della propria moto, andando a sbattere contro una fontana e morendo praticamente sul colpo. Aveva appena riparato il motore della sua due ruote ed era andato a fare un giro di prova, quando ha perso la vita nell'incidente.

Pagina 6 di 169

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto