Sono terminate nel peggiore dei modi le ricerche dell'uomo di ventinove anni, originario di Borgo San Giacomo, che lavorava ed abitava a Genivolta, poco oltre il confine col Cremonese da anni, scomparso la scorsa domenica. E' stato lo stesso sindaco a trovarne il corpo senza vita, dentro un canale.

Nel quarto trimestre del 2016, rispetto ai tre mesi precedenti, le vendite bresciane di beni sui mercati esteri risultano in aumento del 5,0%. “A fronte di un incremento significativo della produzione industriale nel 2016 (+3,2% sul 2015), il leggero calo delle esportazioni, dovuto alle dinamiche valutarie, è compensato dalle esportazioni indirette. Il 2016 è stato infatti un anno record, sia in termini di produzione, sia per quanto riguarda le vendite all’estero”, osserva il presidente di Aib, Marco Bonometti.

Ha acquistato sessantasei bottiglie d'olio extravergine, presso un'azienda agricola di Monzambano, fornendo le coordinate bancarie per pagare tramite bonifico, la somma di 594 euro. I dati forniti però si sono rivelati falsi e per questo, i gestori dell'attività si sono rivolti ai Carabinieri della locale stazione. La querela per truffa è scattata nei confronti di una donna di quarantanove anni, della provincia di Brescia.

I Carabinieri della locale stazione lo hanno rintracciato mentre si aggirava per le vie di Goito e lo hanno arrestato, eseguendo un ordine emesso dal Tribunale di Brescia. Le manette sono scattate ai polsi di un ventunenne di origine algerina, condannato per ''produzione e traffico illecito di sostanza stupefacente''.

Gli uomini della Guardia di Finanza di Verona hanno eseguito un sequestro preventivo di beni mobili ed immobili, nei confronti di un manger tedesco e di una donna a lui legata. In base alle indagini, avrebbero spostato i fondi di un'azienda medica della quale lui era dirigente, truffandola, di fatto e facendo defluire il denaro su conti correnti personali ed altri intestati a società del Bresciano, di loro proprietà, per un'ammontare di circa dieci milioni di euro.

Prosegue in tutta Italia, incessantemente, il lavoro della Guardia di Finanza, per contrastare i fenomeni dell'evasione fiscale, dello sfruttamento del lavoro irregolare, dell'emissione di fatture false e di altri reati ancora. I Comandi Provinciali di Mantova e Brescia hanno diffuso i dati, relativi all'attività del 2016.

Pagina 8 di 169

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto