La presidente Claudia Tosi: “Sosteniamo la Casa Filamore”

L’associazione Eracle è nata a Calcinato a settembre dell’anno scorso e in questi mesi si è mossa sul vari fronti, in primis quello della tutela delle donne e dei minori che hanno subito abusi. Presidente della associazione è Claudia Tosi che in questi primi mesi dell’anno ha già visto lo sviluppo di una manifestazione molto interessante andata in scena in paese nei giorni scorsi. La presidente sottolinea i contenuti che muovono i volontari ad agire su un tema tanto delicato che purtroppo tocca l’intero paese Italia e spesso anche le nostre realtà locali. “Noi siamo tutti di Calcinato e dedichiamo parte del nostro tempo libero a iniziative di vario genere. Prossimamente vorremmo portare il nome della associazione anche fuori dai confini locali, promuovendo feste nei paesi vicini.

Sindaco di Calcinato a "Filo Diretto"

Ascolta la diretta QUI

per intervenire:

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SMS e WHATSAPP: 338.1719105

tel. 0376.631709

ANNUNCI COMPRO VENDO del 23 marzo 2017

 

Acquisto vecchi oggetti da collezione: sculture, libri, giocattoli, e bigiotteria, ritiro cose vecchie in genere. Tel. 349 8325356.

 

ANNUNCI IMMOBILIARI

ANNUNCI IMMOBILIARI del 23 marzo 2017

 

CASTIGLIONE: Villa a schiera, con ingresso indipendente e giardino privato situata in zona tranquilla. La casa è così composta: cucina semi abitabile, salone, antibagno e bagno, garage a piano terra, ampia camera matrimoniale con balconcino, camera doppia con balcone, camera singola, bagno e corridoio al primo piano. Ampia soffitta al piano secondo. € 180.000 Classe “G” I.p.e. 268,56. Rif. V001932Tel. 0376/670306.

ANNUNCI OFFRO LAVORO del 23 marzo 2017

 

Azienda nel settore materie plastiche di Castel Gofferdo cerca operatore turnista con conoscenza ed esperienza per la conduzione di presse ad iniezione e cambio stampi. Si richiede disponibilità su 3 turni. Contattare direttamente l’azienda al nr. 0376 770591

Studio commercialista in Castiglione delle Stiviere ricerca con urgenza impiegato o impiegata in area amministrativa per inserimento a tempo indeterminato. No prima esperienza. Si richiede serietà e disponibilità oltre a minima conoscenza del settore fiscale. Inviare curriculum vitae alla mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Milly Style a Gozzolina di Castiglione in via Dottorina CERCA apprendista parrucchiere/a. Info tel. 0376/636569 oppure inviare cv a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Signora qualificata seria, referenziata, offresi per assistenza domiciliare anziani, disabili, malati a ore o a giornata, zona Lonato o limitrofi. Tel. 393/8808954 Beatrice.

IPS IMPIANTI Srl di Curtatone (MN) azienda leader nei settori idraulico - elettrico - energie rinnovabili, CERCA apprendista idraulico anche con esperienza. Inviare CV a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. casella postale n. 3

Azienda leader nel settore arredamenti di Castiglione cerca urgentemente stagista diplomata. Inviare curriculum a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. specificando la casella postale n. 6

 

 

Continua con successo la rassegna dedicata al teatro di primavera a Calcinato. La prossima rappresentazione avverrà sabato 25 marzo alle ore 20,30 al salone dell'oratorio della frazione di Ponte San Marco. Sulla scena ci sarà lo spettacolo "Brescia liberata" a cura della Compagnia teatrale "Comici del Savio". La rassegna fa parte del nutrito programma di eventi culturali e artistici predisposto come ogni stagione dall'assessorato alla Cultura guidato da Nicoletta Maestri. Il programma si svolge in larga parte alla frazione di Ponte San Marco, una delle tre che compongono il territorio del Comune di Calcinato.

Dunque Calcinato entra a far parte a pieno diritto della convenzione che univa Bedizzole e Lonato del Garda a riguardo del servizio intercomunale di polizia locale. Di questo si è parlato qualche sera fa nel consiglio comunale di Bedizzole per via del passaggio di consegne tra il vecchio comandante e il nuovo. Ma andiamo con ordine. Calcinato in un primo tempo doveva condividere il ponte radio e il sistema delle telecamere di videosorveglianza, riservandosi poi di aderire tout court alla convenzione. Ma le vicende legate al passaggio di consegne tra i due comandanti ha accelerato la fase di “rodaggio” e così adesso Calcinato è nella convenzione con gli altri due comuni e ha il proprio comandante della polizia locale Roberto Soggiu a capo della Locale dei tre comuni.

Il consiglio comunale di Bedizzole ha ratificato l'entrata di Calcinato nel servizio intercomunale di Polizia Locale. Il nuovo comandante è Roberto Soggiu, già a capo della locale di Calcinato. Il servizio svolto in maniera unitaria può avvalersi anche di telecamere-sicurezza di ultima generazione, che registrano il passaggio delle automobili cosicché gli agenti possono annotare l'eventuale presenza di auto senza assicurazione.

Come ogni anno, dal 2014 a oggi, torna la “Festa del papà”, al Capretti Dance di Calcinato. La serata ha sempre una finalità solidale, e quest’anno la beneficienza sarà  a favore di un bambino con problemi di disabilità. L’evento è dedicato alla memoria di Giancarlo Capretti e di Alex Tommasi. Il primo era il patron della discoteca di Calcinato e venne a mancare in Africa per un malore improvviso. Tommasi era un dj molto noto della zona, anch’egli deceduto in giovane età. A muovere le fila della manifestazione è Emy Capretti, figlia di Giancarlo e da sempre impegnata nelle iniziative utili a dare man forte a situazioni di grave disagio. In questo caso, l’associazione non profit “Jack, gli occhi della speranza” avrà un beneficio tangibile per potere continuare nelle cure a favore del piccolo Jack.

Gli inquirenti stanno indagando, per scoprire cosa possa avere scatenato la terribile furia omicida, nel trentaquattrenne senegalese, che si è reso responsabile dell'omicidio di un italiano, a Calcinato. Il dramma si consuma all'interno dell'appartamento che i servizi sociali hanno affidato allo straniero. Per cause da accertare, i due cominciano a litigare e lo straniero afferra un coltello, col quale cerca di colpire l'italiano che a sua volta, tenta di fuggire.

Calcinato celebra la festa della donna con tre eventi. Martedì 7 marzo, alle ore 20.30, alla sala studio della biblioteca andrà in scena lo spettacolo "Mina & Mimì, io vi canto - Viaggio nel tempo tra parole e musica", con il seguito di un piccolo rinfresco.

Cinquetti: “Sarà ristrutturato il vecchio cinema Marconi”

La notizia è nota, ma è bene approfondirla con uno dei diretti interessati per capire come la collaborazione tra pubblico e privato possa portare a ottimi risultati. Nel caso specifico siamo a Calcinato e parliamo della convergenza di idee e contenuti tra amministrazione comunale e una azienda locale, la Metallurgica San Marco, che ha consentito di partecipare a un fondo regionale, ma di provenienza europea, definito della competitività.

A Calvisano l’iniziativa “Volontari Con Noi dopo di Noi”

Sabato 4 e domenica 5 marzo torna a Calvisano l’annuale  e tradizionale “Fiera Agricola” abbinata alla “Sagra della Beata Cristina”. Due giorni dedicati in particolare all’Agricoltura, attività primaria del paese, che spazia attraverso i tanti stand espositivi produttivi e commerciali, oltre alla presenza di varie realtà del volontariato locale. Le mostre ed altre iniziative pongono in vetrina la cittadina della bassa bresciana, a cui si aggiunge un ricco patrimonio artistico distribuito in varie Chiese, Chiostri e Palazzi. Come la Giornata Europea dei Giusti, che verrà celebrata lunedi 6 marzo con un incontro con lo scrittore Anselmo Palini e nella mattinata di martedì 7 marzo, dove nel Giardino dei Giusti di Via Brescia, presente l’ex magistrato Gherardo Colombo, verranno dedicati degli alberi per quattro nuovi Giusti.

Il programma tocca anche Lonato, Desenzano del Garda, Montichiari, Bedizzole e altre realtà 

L’iniziativa è interessante, riguarda ampie fasce di cittadini e procede nel segno della partecipazione. Inoltre, coinvolge un gran numero di realtà territoriali locali bresciane, sedi di incontri secondo un programma prestabilito. Stiamo parlando di “Narrare la giustizia – Laboratori di pensiero”. Il calendario è in corso e si sviluppa tra centri come Lonato del Garda, Bedizzole, Pozzolengo, Desenzano del Garda e Calcinato. Il prossimo evento in programma a Calcinato sarà il 16 marzo, e sarà incentrato sul tema “Sulla giustizia, ovvero sull’essere giusti”. L’iniziativa si svolgerà alla sala biblioteca alle ore 20,30 e avrà come referente e facilitatrice Annalisa Rossi.

Calcinato a confronto su tema di attualità. L'iniziativa è interessante, riguarda ampie fasce di cittadini e procede nel segno della partecipazione. Inoltre, coinvolge un gran numero di realtà territoriali locali bresciane, sedi di incontri secondo un programma prestabilito. Stiamo parlando di "Narrare la giustizia – Laboratori di pensiero". Il calendario è in corso e si sviluppa tra centri come Lonato del Garda, Bedizzole, Pozzolengo, Desenzano del Garda e Calcinato. Il prossimo evento in programma a Calcinato sarà il 16 marzo, e sarà incentrato sul tema "Sulla giustizia, ovvero sull'essere giusti". L'iniziativa si svolgerà alla sala biblioteca alle ore 20,30 e avrà come referente Annalisa Rossi.

L’evento in programma la sera di sabato 25 febbraio

Una nuova iniziativa di solidarietà si sviluppa in una delle frazioni di Calcinato. Succede a Calcinatello dove il comitato della fiera di Santa Maria si è messo in moto per promuovere un evento a favore delle popolazioni colpite dal terremoto nel centro Italia. “Non si può restare a guardare” – dice il presidente Mauro Malgaritta – “e così in breve tempo abbiamo deciso di organizzare uno spiedo per i terremotati”. L’idea del comitato, composto da Claudio Viviani, Franco Tortelli e Dario Allegri, ha raccolto consenso e approvazione, al punto di riscontrare anche la collaborazione di alcune realtà imprenditoriali del territorio sensibili a questo drammatico accadimento che ha colpito il Centro Italia.

L'operazione è stata compiuta dagi uomini della Guardia di Finanza della Tenenza di Desenzano del Garda. Controllando la documentazione di due società operanti nel settore della compravendita di metalli di Calcinato, hanno scoperto che, pur risultando distinte tra loro, facevano capo al medesimo rappresentante legale. I codici della partita Iva inoltre, differivano soltanto per l'ultima cifra.

Video: Il sindaco e l'assessore Nicoletta Maestri del Comune di Calcinato ospiti a TempoRadio

Il sindaco e l'assessore Nicoletta Maestri del Comune di Calcinato ospiti a TempoRadio

''Vorrei che si creasse un vero e proprio movimento di pensiero per ottenere una vera parità, che tenesse conto della natura di noi donne e delle nostre fragilità''. La prima cittadina di Calcinato, Marika Legati pronuncia queste parole, esprimendo il desiderio che un giorno possa esistere un mondo nel quale il reciproco rispetto sia una cosa normale. Nel frattempo, occorre che donne e uomini lavorino per abbattere quella che è una mentalità legata alla sopraffazione, alla negazione della dignità, dei diritti fondamentali dell'essere umano, dice ancora Marika Legati, accennando alle tante violenze domestiche che ancora oggi sono commesse, alla negazione del diritto di essere madre, con le cosiddette ''lettere in bianco'' che molte donne, se vogliono lavorare, sono costrette a firmare. Per questo a Calcinato è stato compilato un lungo calendario di eventi, legati alla Festa della Donna, per ricordare, celebrare, spronare ad operare per una crescita di civiltà.

Esistono varie tipologie di aiuti, per anziani e disoccupati

L’amministrazione comunale di Calcinato, guidata dal sindaco Marika Legati, guarda alle fasce più deboli della popolazione e promuove iniziative di sostegno. A questo proposito, è possibile inoltrare la domanda per il voucher sociale per ricoveri di sollievo temporanei per anziani non autosufficienti e disabili gravi. Possono inoltrare la domanda i cittadini disabili anziani di età non inferiore ai 65 anni, non autosufficienti, o gli assistiti a domicilio con totale inabilità e con diritto all’indennità di accompagnamento.

Pagina 1 di 33

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto