Milde Caffetto abita a Calcinato, è sposata e ha due figli. Lavora e insegna a Montichiari. Spera in un mondo più umano e ama la musica

Milde Caffetto abita a Calcinato dove è approdata da Brescia quando aveva 13 anni. Ha insegnato danza e ha racconti nel cassetto che prima o poi pubblicherà. È avvocato di diritto civile, impegnata sul fronte della tutela dei minori poiché si occupa di divorzi e separazioni. Quindi ha a che fare nella quotidianità con i disagi delle persone più indifese. Insegna Diritto ed Economia al don Milani di Montichiari dove c’è il suo studio professionale.

Si svolge a Calcinato il 27 settembre alle ore 21 un incontro dedicato al prossimo referendum del 22 ottobre. L'amministrazione comunale invita la cittadinanza a partecipare all'evento in programma presso la sala consigliare in piazza A. Moro. Interverranno: come moderatore Mario Gorlani, Avvocato di Brescia e professore di Istituzioni di Diritto Pubblico presso l'Università di Brescia.

Su iniziativa dell’assessorato e della commissione ambiente, il comune di Calcinato ha aderito all’iniziativa di Legambiente “Puliamo il mondo 2017”. Tra sabato mattina e domenica pomeriggio prossimi i membri della commissione ambiente, insieme al Gruppo Garletti, la Protezione Civile di Calcinato e i volontari del Comitato Salute & Ambiente e del Comitato Cittadini, provvederanno a pulire due piste ciclabili, un parco a Calcinatello e due cavalcavia in zona Sant’Anna.

300 persone hanno sfilato per le vie di Calcinato e di Calcinatello, per richiamare l'attenzione sull'ambiente e la sua tutela. Erano perlopiù famiglie coi bambini, scese in piazza per ricordare che sulla salute non si negozia e che il territorio ha diritto a vivere in un ambiente sano. Si trattava della “Giornata per l’ambiente” promossa dal Comitato cittadini in collaborazione col gruppo provinciale “Basta veleni” e con la partecipazione di una decina di associazioni ambientaliste.

La prima cittadina di Calcinato negli studi di TempoRadio

''Non si può lavorare solamente in emergenza, quando si parla di ambiente. Occorre progettualità. Per questo assieme ad altri Comuni, coi quali stiamo facendo rete, stiamo operando per poter garantire alle future generazioni un territorio sano''. Marika Legati, sindaca di Calcinato, sostiene che occorra ormai agire di concerto con altre realtà vicine, per evitare nuove fonti di inquinamento, ma anche per poter restituire ai cittadini la salubrità dell'ambiente. Proprio per questo, il Comune ha provveduto alla bonifica di un terreno, dove fin dagli anni 50 erano stati sversati idrocarburi.

Importante convegno il 30 settembre all’Auditorium

Grande appuntamento a Calcinato con le famiglie e con tutti coloro che si occupano a vario titolo dell’educazione dei giovani, con l’intento di dare a tutti gli educatori un contributo che li aiuti nello svolgimento del loro difficile ruolo. L’importante Convegno dal titolo: “Reggere gli urti della vita” si svolgerà sabato 30 settembre all’Auditorium Don Bertini dalle 14,45.  Dopo l’introduzione di Giuliana Delbasso seguirà il saluto delle Autorità, quindi Mariapaola Mostarda, Docente di Pedagogia del Ciclo della Vita presso l’Università Cattolica di Brescia, interverrà sul tema: “Affrontare la complessità del reale costruendo legami e reti”.

Pagina 3 di 41

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto