Si è svolta, qualche sera fa, al “Capretti Dance” di Calcinato, la serata dedicata ai “Gnari del Sullivan e del Capretti”, una festa che vuole ricordare com’eravamo negli anni settanta e ottanta con tanta musica d’epoca. L'evento ha visto la presenza di un migliaio di persone, provenienti da varie parti del territorio bresciano, mantovano e cremonese. Una bella festa, che ha riunito tanti amici "d'epoca".

L’assessore all’Urbanistica di Calcinato illustra un tema di attualità

L’iter è cominciato. Ci vorrà del tempo, ma entro la fine dell’anno andrà in approvazione al consiglio comunale. Intanto la burocrazia, nella sua accezione necessaria e non negativa, si è messa in cammino, seguendo i tempi stabiliti. Siamo a Calcinato e parliamo di variante al piano di governo del territorio. L’assessore all’Urbanistica Mirco Cinquetti spiega che dopo la gara di appalto saranno accolte le istanze e sarà favorito un meccanismo che consenta a tutti la massima condivisione.

Il 10 giugno alle ore 10 avverrà la cerimonia di inaugurazione della nuova farmacia di Ponte San Marco. La struttura comunale aprirà i battenti in via Rovetta 4. Sarà a cura dell'azienda dei servizi comunali e del comune di Calcinato. Alla inaugurazione saranno presenti i vertici delle istituzioni di Calcinato. Anche la popolazione è invitata. Al termine della cerimonia, si svolgerà un aperitivo di benvenuto.

E’ un mercatino di Mamré con sede a Ponte San Marco

Calcinato cerca di dare risposte ai bisogni delle persone che hanno perso il lavoro. L’amministrazione comunale, capitanata dal sindaco Marika Legati, ha fatto e fa quanto può per arginare la situazione. I servizi sociali sono in campo con tutte le proprie possibilità ma c’è anche dell’altro che merita di essere segnalato. In questo caso parliamo di una iniziativa umanitaria varata a Ponte San Marco dalla comunità Mamré, fondata da don Pierino Ferrari, il sacerdote “motore” anche del nascituro ospedale oncologico Laudato Sì di Rivoltella del Garda.

Hanno entrambi diciassette anni, uno di loro però è stato segnalato presso il Tribunale dei Minori, per avere fornito false generalità, agli uomini della Polizia Locale di Montichiari, intervenuti sul mezzo pubblico, dopo essere stati chiamati dal controllore e dal conducente. Teatro della vicenda un autobus di linea, partito da Calcinato, diretto a Montichiari.

La Caritas interparrocchiale svolge servizi

Il territorio attraversa una fase problematica, in certe aree sociali della popolazione. C’entra la crisi economica e c’entra una situazione che fatica a risolversi perché non sempre certi scenari sono facili da individuare per poi migliorare. Esistono però associazioni che fanno del proprio meglio per sostenere le persone svantaggiate, a Calcinato come altrove. A riguardo del paese, c’è la Caritas interparrocchiale Mano Fraterna che assiste i poveri nella quotidianità. Il diacono Carlo Tagliani, coordinatore del gruppo, ha reso noti i numeri del servizio dato nel 2016 alle persone con più difficoltà e in stato di povertà.

Pagina 3 di 37

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Feed RSS

Ultimi Podcast

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto