Il sindaco Marika Legati: “E’, il nostro, un segnale politico chiaro”

Calcinato fa parte dei Comuni bresciani che sostengono un nuovo referendum per chiedere che l’acqua resti un bene a gestione interamente pubblica. Lo ha deciso il consiglio comunale dopo che la maggioranza ha stabilito di astenersi su una mozione, passata col voto delle minoranze al completo. “E’ un segnale politico forte,” – spiega il sindaco Marika Legati – “la delibera è passata con la nostra astensione anche se ritengo che si debbano sviluppare investimenti in sede provinciale per il sistema idrico integrato.

La Polizia locale di Calcinato è sotto organico. Di recente è avvenuta una mobilità in uscita riguardante due agenti. I posti non sono ancora stati coperti. "Stiamo operando" - dice l'assessore alla Sicurezza, Stefano Vergano -, "affinché la situazione sia risolta al più presto e l'ufficio possa tornare alla normalità". Nel frattempo, l'amministrazione comunale provvede a rinforzare i portali sicurezza.

L’iniziativa tocca anche Montichiari, Desenzano e Lonato del Garda

E’ una nuova e bella iniziativa volta a fare avvicinare i più piccoli, ma anche i grandi, alla musica e ai libri. Si intitola “Tatapum – note e parole in libertà” ed è organizzata dal sistema bibliotecario Brescia Est e dalla rete bresciana delle biblioteche. Gli incontri sono tutti gratuiti e si avvalgono del patrocinio della Provincia di Brescia. All’iniziativa partecipano numerosi Comuni e tra questi vi è Calcinato, con l’assessorato alla Cultura guidato da Nicoletta Maestri e più ad ampio raggio con l’amministrazione comunale.

A Calcinato si è tenuto un dibattito sul referendum del prossimo 22 ottobre. L'assessore all'Ambiente e alla Sicurezza Stefano Vergano, dopo aver sottolineato la portata dell'incontro, ha ribadito l'importanza del voto alle viste. "Il dibattito è stato molto serrato e di alto livello anche se non sono mancati per forza di cose dei tecnicismi. Ha fatto piacere la presenza di un folto pubblico.

Una nuova iniziativa in programma a Calcinato. Si tratta di un corso base di scacchi con sei lezioni che comincerà il prossimo 6 ottobre. Il corso si svolgerà al centro di aggregazione giovanile. I giorni del corso sono il 6, 13, 20 e 27 ottobre e il 10 e 17 novembre. l'iniziativa ha il patrocinio dell'amministrazione comunale. L'iscrizione costa 25 euro.

Questa volta in agenda c'è un incontro il prossimo 10 ottobre alle ore 19,15, nella sala della biblioteca comunale, in centro storico. L'appuntamento è con lo scrittore Giorgio Pulixi che racconterà la sua ultima fatica letteraria, il libro intitolato "La scelta del buio". Gli incontri letterari, programmati dall'assessorato alla Cultura guidato da Nicoletta Maestri, stanno avendo successo e un buon riscontro di pubblico. L'obiettivo è di fare conoscere nuovi autori e di avvicinare le persone alla lettura.

Pagina 4 di 43

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto
Threesome