Continua con successo la rassegna dedicata al teatro di primavera a Calcinato. La prossima rappresentazione avverrà sabato 25 marzo alle ore 20,30 al salone dell'oratorio della frazione di Ponte San Marco. Sulla scena ci sarà lo spettacolo "Brescia liberata" a cura della Compagnia teatrale "Comici del Savio". La rassegna fa parte del nutrito programma di eventi culturali e artistici predisposto come ogni stagione dall'assessorato alla Cultura guidato da Nicoletta Maestri. Il programma si svolge in larga parte alla frazione di Ponte San Marco, una delle tre che compongono il territorio del Comune di Calcinato.

Dunque Calcinato entra a far parte a pieno diritto della convenzione che univa Bedizzole e Lonato del Garda a riguardo del servizio intercomunale di polizia locale. Di questo si è parlato qualche sera fa nel consiglio comunale di Bedizzole per via del passaggio di consegne tra il vecchio comandante e il nuovo. Ma andiamo con ordine. Calcinato in un primo tempo doveva condividere il ponte radio e il sistema delle telecamere di videosorveglianza, riservandosi poi di aderire tout court alla convenzione. Ma le vicende legate al passaggio di consegne tra i due comandanti ha accelerato la fase di “rodaggio” e così adesso Calcinato è nella convenzione con gli altri due comuni e ha il proprio comandante della polizia locale Roberto Soggiu a capo della Locale dei tre comuni.

Il consiglio comunale di Bedizzole ha ratificato l'entrata di Calcinato nel servizio intercomunale di Polizia Locale. Il nuovo comandante è Roberto Soggiu, già a capo della locale di Calcinato. Il servizio svolto in maniera unitaria può avvalersi anche di telecamere-sicurezza di ultima generazione, che registrano il passaggio delle automobili cosicché gli agenti possono annotare l'eventuale presenza di auto senza assicurazione.

Come ogni anno, dal 2014 a oggi, torna la “Festa del papà”, al Capretti Dance di Calcinato. La serata ha sempre una finalità solidale, e quest’anno la beneficienza sarà  a favore di un bambino con problemi di disabilità. L’evento è dedicato alla memoria di Giancarlo Capretti e di Alex Tommasi. Il primo era il patron della discoteca di Calcinato e venne a mancare in Africa per un malore improvviso. Tommasi era un dj molto noto della zona, anch’egli deceduto in giovane età. A muovere le fila della manifestazione è Emy Capretti, figlia di Giancarlo e da sempre impegnata nelle iniziative utili a dare man forte a situazioni di grave disagio. In questo caso, l’associazione non profit “Jack, gli occhi della speranza” avrà un beneficio tangibile per potere continuare nelle cure a favore del piccolo Jack.

Gli inquirenti stanno indagando, per scoprire cosa possa avere scatenato la terribile furia omicida, nel trentaquattrenne senegalese, che si è reso responsabile dell'omicidio di un italiano, a Calcinato. Il dramma si consuma all'interno dell'appartamento che i servizi sociali hanno affidato allo straniero. Per cause da accertare, i due cominciano a litigare e lo straniero afferra un coltello, col quale cerca di colpire l'italiano che a sua volta, tenta di fuggire.

Calcinato celebra la festa della donna con tre eventi. Martedì 7 marzo, alle ore 20.30, alla sala studio della biblioteca andrà in scena lo spettacolo "Mina & Mimì, io vi canto - Viaggio nel tempo tra parole e musica", con il seguito di un piccolo rinfresco.

Pagina 7 di 37

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Feed RSS

Ultimi Podcast

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto