Video: La prima cittadina e l'assessore Nicoletta Maestri del Comune di Calcinato ospiti a TempoRadio

Calcinato non ci sta. Ma così è. Le discariche avanzano sul territorio, nonostante le proteste della popolazione e degli enti locali. La Regione ha concesso infatti l'autorizzazione all'ampliamento della Gedit, situata nella frazione di Calcinatello. Al potenziamento della struttura, si era opposta l’amministrazione comunale in primis, seguita dai Comuni di confine e dalle persone riunite o meno in associazioni. La protesta nasceva dal fatto che la sede Gedit sarebbe troppo vicina al centro abitato. Ma non è valso a nulla protestare. Perché più che il resto, nella vicenda ha avuto un peso, probabilmente decisivo, il parere positivo all’ampliamento, dato nella istruttoria da Ats e Provincia. 

Natale si avvicina e per le feste le amministrazioni predispongono iniziative da abbinare ai rituali appuntamenti  religiosi. In questo caso parliamo di Calcinato dove l'assessorato alle Attività produttive ha dato vita a un concorso intitolato "Natale in comune", in pratica la premiazione, tramite concorso, del più bel presepe e addobbo natalizio. All'iniziativa possono partecipare tutti i titolari di esercizi commerciali, i cittadini, le associazioni, le scuole e le parrocchie. Gli allestimenti saranno divisi in tre categorie: per il commercio, per le scuole e per altri soggetti. Le iscrizioni sono valide fino al 16 dicembre. I vincitori devolveranno in beneficienza le rispettive vincite, a enti o associazioni del territorio.

Scatta sabato 19 novembre la Settimana Europea sulla Riduzione dei Rifiuti, (in italiano SERR, in inglese EWWR che sta per European Week Waste Reduction). Che cosa propone Garda Uno per i cittadini dei comuni nei quali gestisce i rifiuti urbani in occasione della SERR? Un’applicazione mobile gratuita (iOS e Android) per i cittadini dei comuni interessati attiva e scaricabile a partire da oggi dai relativi store.

Misure per aiutare gli anziani in difficoltà economica

Arriva l’inverno e con la stagione fredda si manifestano problemi che in altri periodo dell’anno non ci sono. Il primo di questi, soprattutto per le persone meno abbienti, è il riscaldamento. Fare fronte alla spesa, non è impresa da poco per tanti cittadini, che debbono “prepararsi” mettendo da parte durante l’anno i quattrini necessari. Purtroppo, in numerose situazioni, questi denari non bastano, e si tratta spesso di persone con pensioni minime o poco di più. Ecco allora che, in casi del genere, si creano quei rapporti di solidarietà bilaterale che consentono a tutti di superare le difficoltà della stagione.

Il Centro Operativo di Soccorso Pubblico a Calcinato ha promosso nella sede in via Santa Maria, un incontro di presentazione del corso di formazione per chi vuole diventare volontario. Attivo da oltre 25 anni, il gruppo è una delle realtà del volontariato sociale più radicate in paese. Dalla propria sede, situata nei pressi del ponte del Chiese di Calcinatello, con un parco ambulanze di tutto riguardo, gli operatori del sodalizio di pronto intervento seguono ogni giorno le urgenze sanitarie sul territorio.

Pagina 9 di 33

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto