ANNUNCI COMPRO VENDO

ANNUNCI COMPRO VENDO del 19 ottobre 2017

 

Privato vende autovettura Citroen R4 immatricolata anno 1985, funzionante. Da vedere. Se interessati telefonare ore pasti 0376/82545.

Privato vende Cyclette Fiesse, ultimo modello, mai utilizzata. Euro 220,00. Per info 348/6011245.

Acquisto vecchi oggetti da collezione: sculture, libri, giocattoli, e bigiotteria, ritiro cose vecchie in genere. Tel. 349 8325356.

 

ANNUNCI IMMOBILIARI

ANNUNCI IMMOBILIARI del 19 ottobre 2017

 

CASTIGLIONE: Appartamento disposto su due livelli in zona Campasso, composto di zona giorno con angolo cottura e balcone, disimpegno e bagno al piano, camera matrimoniale, camera doppia e bagno al secondo piano. Ampio garage nel seminterrato. Riscaldamento a pavimento. Impianto antifurto. Climatizzatore. € 138.000. Classe “D” Ipe 105,95. Rif. 1008-4. Tel. 0376670306

CASTIGLIONE: In prossima costruzione, in palazzina di sole quattro unità. Al piano terra appartamento composto da ampio soggiorno con cucina, tre camere da letto, doppi servizi, portico e giardino privato d’angolo. Al piano seminterrato box doppio e cantina. Gli appartamenti saranno realizzati con criteri di efficienza e risparmio energetico. € 215.000 Classe “B” I.p.e. 38,26 Rif. 1010-31 Tel. 0376670306

CASTIGLIONE: Villa a schiera d'angolo con ampio giardino privato accessibile anche dalla zona cucina, spaziosa zona giorno con angolo cottura a piano terra, camera matrimoniale, camera doppia entrambe con balcone e bagno di servizio al primo piano. Doppio garage e lavanderia nel seminterrato. € 180.000. Classe “G” I.p.e. 215,36. Rif. 1008-35 Tel. 0376670306

CASTIGLIONE: Villa a schiera, con ingresso indipendente e giardino privato situata in zona tranquilla. La casa è così composta: cucina semi abitabile, salone, antibagno e bagno, garage a piano terra, ampia camera matrimoniale con balconcino, camera doppia con balcone, camera singola, bagno e corridoio al primo piano. Ampia soffitta al piano secondo. € 180.000 Classe “G” I.p.e. 268,56. Rif. 1008-1 Tel. 0376670306

ANNUNCI OFFRO LAVORO

ANNUNCI OFFRO LAVORO del 19 ottobre 2017

 

CASTEL INFISSI azienda di produzione di serramenti in alluminio ricerca per ampliamento organico: n. 1 OPERAIO SERRAMENTISTA. La risorsa si occuperà a pieno della produzione di serramenti in alluminio nonché della loro posa in opera. Requisiti fondamentali sono esperienza pluriennale nell'installazione e/o assemblaggio di serramenti e disponibilità immediata. Costituirà titolo preferenziale il domicilio nelle vicinanze. Giornata lavorativa: full time - Luogo di lavoro: Castel Goffredo. Inviare curriculum a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure chiamare ore ufficio 0376770205

 

Tragedia sabato pomeriggio, in un'abitazione di Montichiari. Un trentanovenne indiano, residente a Calvisano, ha preso a calci una porta a vetri, una scheggia gli ha reciso di netto l'arteria femorale e uccidendolo in pochi minuti. La vittima soffriva di depressione e in mattinata si era presentato in ospedale a Montichiari. Dopo poche ore, la tragedia.

Genitori, Associazioni e cittadini presenti al Convegno

L’artistica Sala delle Tele non è stata sufficiente ad accogliere quanti  lunedì 25 settembre sono intervenuti al Convegno “DOPODINOI: Un Progetto a Calvisano”. Ad illustrarne i contenuti vari relatori coordinati da Mariangela Gorgaini, dell’Associazione Custodes onlus, che ha promosso l’incontro patrocinato dal Comune di Calvisano insieme alla Cooperativa La Sorgente e le Associazioni locali “Disabilità Acquisita” e “Il Sorriso”.

L’Ads Arpa Ginnastica artistica di Calvisano apre il nuovo anno sociale 2017/2018 con i corsi per bambine e bambini dai 4 anni interessati ad avvicinarsi alla ginnastica artistica e ritmica, aereobica, step acrobatica ecc. Le lezioni si terranno nei mesi di settembre e ottobre ogni pomeriggio dalle 17.00 e il sabato dalle 9.00 alle 18.00 e saranno tenute da Sonia Marchetti, ballerina coreografa della scuola di danza del ballerina Kleidi. Lo scopo è quello di poter provare ad avvicinarsi e approfondire le discipline della Ginnastica Artistica Femminile con la possibilità di prodigarsi all’utilizzo della trave, la parallela asimmetrica, il volteggio, il suolo, la Ginnastica Ritmica con l’utilizzo del nastro, cerchio, palla, clavette, funicella, corpo libero al ritmo di musica con i passi della danza Classica e Moderna.

Un settembre ricco di manifestazioni proposto dalla Pro Loco

Settembre un mese dedicato alle tradizioni calvisanesi, è l’impegno anche questo anno da parte della Pro Loco di Calvisano guidata da Ivana Tratta. Vari ed importanti gli appuntamenti “Aspettando San Michele” il santo che verrà onorato venerdì 29 settembre, con il tradizionale appuntamento con “Il Pane di San Michele”. Iniziative che trovano il patrocinio della Regione Lombardia, la Provincia di Brescia, il Comune di Calvisano, di Brescia e dell’Unpli (Unione nazionale delle Pro Loco Lombardia), sponsor ed altri significativi patrocini.

Fra i relatori Philippe Daverio e Maurizio Pallante

Il neonato Festival Vergilius, svoltosi a Calvisano dal 1 al 3 settembre, al suo primo apparire è andato oltre ogni previsione con relatori di caratura nazionale, che hanno coinvolto un vasto pubblico proveniente oltre i confini del paese. Potremmo dire dall’alba al tramonto nel nome del sommo poeta Virgilio, nato e vissuto nelle “Terre Virgiliane” che può essere anche questo territorio, attingendo alle splendide pagine delle Bucoliche e delle Georgiche con spunti attualissimi: la sacralità della terra, il rapporto con la natura, la riscoperta degli antichi saperi e sapori contadini, l’uso dell’acqua, i giusti ritmi del lavoro, la bellezza dei paesaggi.

Il fatto si verifica nella provincia di Pescara, dove si trova in vacanza. Non si sa cosa scateni la sua ira e la sua furia, fatto sta che il giovane, che gioca come terza linea del Rugby Calvisano e della nazionale under venti, improvvisamente aggredisce un turista tedesco di circa vent'anni, rompendogli le ossa della faccia e provocandogli un trauma cranico.

Ginnastica in festa a Calvisano dopo i campionati nazionali ginnici di Rimini dove gli atleti dell'Ads Arpa si sono imposti con lodevoli risultati. Dal 23 giugno al 2 luglio si sono svolte le finali nazionali Fgi Silver di ginnastica artistica: un evento che ha ospitato ventimila ginnasti delle migliore squadre affiliate alla federazione ginnastica italiana con la presenza di testimoni della categoria di rilievo internazionale.

Tanti bambini pongono domande all’anziano Giulio Comini per la sua lunga vita

Nonostante la loro piccola età, sono state molte le domande che i bambini della Scuola Materna di Mezzane, frazione di Calvisano, hanno sottoposto a Giulio Comini nella visita svolta nei giorni scorsi, nella sua abitazione in via Orientamenti. Dall’alto dei suoi 103 anni, nonno Giulio  ha risposto con la sua semplicità, coinvolto, fiero, felice, entusiasta e commosso per rendere efficace il suo racconto di vita.

Assalto al bancomat nella notte a Viadana di Calvisano alla Bcc Agrobresciano. Attorno alle 3.30 gli abitanti della zona hanno sentito un botto fortissimo e in molti hanno pensato ad un attentato, in realtà i primi ad affacciarsi al balcone hanno visto 3 uomini, con il volto coperto da passamontagna, scappare dalla filiale e allontanarsi in macchina.

E’ ancora vivo a Mezzane di Calvisano il ricordo della positiva presenza delle Suore provenienti dalla Congregazione delle Suore Operaie della S. Casa di Nazaret di Botticino, nonostante non siano più presenti dal 25 giugno 1995. In precedenza nella frazione calvisanese avevano operato per ben cinquanta anni, al servizio pastorale in parrocchia e con l’insegnamento nella scuola materna comunale. Per tale motivo i mezzanesi con più di venticinque anni hanno un ricordo delle Suore a Mezzane per la loro testimonianza religiosa e educativa, condividendo i bisogni dei mezzanesi, portando il loro silenzioso conforto, amicizia e sostegno a molte famiglie.

Ancora tanta emozione per i presenti all’ultimo pomeriggio, prima della pausa estiva, dell’iniziativa “La Casa Di Tutti”, organizzata per coinvolgere e far partecipi giovani e persone con disabilità. Il progetto è scaturito nel tavolo interistituzionale tra l’Amministrazione Comunale e le Associazioni, affinché queste ultime possano collaborare nell’ottica di una migliore integrazione delle persone con disabilità, con l’intento di sensibilizzare tutta la comunità a sentirsi più vicina e solidale verso questa non facile realtà, che vede coinvolte non poche famiglie a Calvisano.

Alle gare regionali di ginnastica artistica il Sodalizio di Calvisano Arpa asd si è aggiudicata l’ammissione alle finali nazionali che si terranno a Rimini nel prossimo mese di giugno. In modo particolare gli atleti calvisanesi si sono aggiudicati il secondo posto nella competizione maschile di Mortara nella gara di squadra serie “D” OPEN e quella di Arcore. Si sono particolarmente distinti gli atleti Dario Marchetti, Gio Maria Usai, Luca Bettini, Gabriele Graglia, Tommaso Mantovani permettendo all’Arpa di conquistare il titolo di Vice Campioni regionali.

Un 1° Maggio da incorniciare quello a Mezzane di Calvisano, organizzato dalle ACLI di Calvisano, con una S. Messa celebrata dal parroco della frazione don Diego Ruggeri, in onore di San Giuseppe lavoratore, per festeggiare la Festa dei Lavoratori. La stessa è stata animata da alcuni bravi musicisti e dal Coro “Il Cantico”. L’iniziativa, che da vari anni viene celebrata all’interno di un’azienda locale, quest’anno è stata condivisa dalla “Scuola Bottega Artigiani di San Polo”, che nella frazione ha una delle sue qualificate sedi coordinata da Luca Negri.

Celebrato solennemente anche a Calvisano, nella piazza dei Caduti, il 72° Anniversario della Liberazione del 25 aprile. Presenti labari e vessilli delle Associazioni Combattentistiche, d’Arma e Sociali, con l’adesione dei Sindacati Pensionati Cgil e Cisl, insieme ad autorità civili, militari, religiose. Presente insieme al vice-sindaco Marco Pari, Assessori ed altri Consiglieri comunali, il sindaco Giampaolo Turini è intervenuto per ricordare il 25 aprile: “Una data importante per l’Italia. Essa infatti ricorda la liberazione dal ventennio nazi-fascista dopo una resistenza da parte dei partigiani durata molti anni. E’ una data che è parte essenziale della nostra storia: ci ricorda la nascita della democrazia in Italia ed è anche per questo che oggi possiamo sentirci liberi”.

E' stato un nipote a trovarlo, nei pressi della Provinciale 29, non lontano da una vasca in disuso, collegata al depuratore di Visano. L'uomo, novantaquattro anni, era uscito per andare a fare un giro. Non avendo fatto ritorno, i parenti si sono preoccupati e hanno cominciato a cercarlo.

“Per Non Dimenticare il 25 Aprile Anniversario della Liberazione” nella frazione calvisanese di Mezzane, anche quest’anno ci saranno momenti importanti per tale ricorrenza. Da vari lustri si propongono interessanti mostre con documentazione storica, giornalistica, fotografica, sociale, che ha permesso di conoscere quanti hanno combattuto nella Prima e Seconda Guerra Mondiale, i Sindaci ed amministratori del Comune, la storia dell’Europa, immagini del paese e delle sue famiglie, combattenti deceduti e reduci della frazione, quest’ultimi ormai meno delle dita di una mano. L’iniziativa organizzata dal Comitato di Partecipazione, con l’Associazione “Insieme per Mezzane”, quella dei Combattenti e Reduci, e la preziosa collaborazione della Parrocchia, vede invitata la cittadinanza per i giorni di domenica 23, lunedì 24 e martedì 25 aprile.

Assegnata all’Artista per tanti anni al centro del mondo della pittura

Nella recente Sagra della Beata Cristina e della Fiera Agricola l’Amministrazione Comunale ha assegnato a suoi tre cittadini l’importante onorificenza  dedicata alla Patrona del paese. Fra i prescelti anche l’artista Luciano Cottini nato a Calvisano nel 1932. Dopo gli studi presso l’Accademia “Carrara” di Bergamo, trasferitosi a Milano consegue il diploma frequentando i corsi dell’Accademia di Brera. Nel liceo artistico annesso all’Accademia, insegna figura disegnata per venticinque anni. Nel 1959 inizia l’attività come incisore, prediligendo la tecnica dell’acquaforte. La sua prima mostra personale si tiene nel 1961 a Calvisano in casa Sandrini. A Milano entra in contatto con intellettuali di grande impegno che frequentano le gallerie, le case editrici e i caffè del quartiere di Brera. Coltiva con convinzione e con originale capacità espressiva un approccio figurativo alla realtà, attraverso l’utilizzo di un segno fortemente espressionista, sia nella produzione pittorica che nelle incisioni. 

Pagina 1 di 24

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto