LE SCUOLE DI CASALROMANO VOGLIONO PASSARE ALL'IC DI ASOLA

02 Febbraio 2017
K2_ITEM_AUTHOR 

L’amministrazione Bonsignore ha sempre speso tante energie economiche ed umane  per le sue scuole, infanzia e primaria, presenti sul territorio, utilizzando anche tanto prezioso volontariato per il loro mantenimento. L’assessore che se ne occupa Annalisa Bettegazzi commenta che “tanto si è fatto e tanto continueremo a fare affinchè le nostre scuole offrano il meglio per i nostri bambini. Purtroppo un fisiologico calo demografico ha ridotto il numero di iscritti e di conseguenza ogni investimento, azione, intervento è volto a far sì che a Casalromano le scuole non chiudano.

Vorremmo dare a tutti i nostri bambini, almeno fino a 10 anni, la possibilità di frequentare la scuola in un ambiente tutelato e di alto livello”. Per questo molte sono le attività e le azioni preventive fatte a supporto di questo obiettivo.  Prima fra tutti è stata la richiesta alla Provincia di passare dall’Istituto Comprensivo di  Canneto sull’Oglio all’Istituto Comprensivo di  Asola per dare continuità agli studenti locali che da anni frequentano la vicina scuola media ad Asola. La dirigente Luisa Bartoli dell’IC di Asola ne sarebbe solo lusingata e contenta, in quanto il subentro della scuola di Casalromano nel proprio comprensorio alleggerirebbe le numerose  prime classi della primaria sempre tanto stipate di alunni. Su Casalromano potrebbero ipoteticamente dirottare i remigini delle frazioni asolane offrendosi come “contenitore” ed alleggerire così le classi di Asola per il soprannumero di bambini. La prima risposta della Provincia è stata un iniziale “No, ma di apertura e confronto -commenta l’assessore Bettegazzi- Proprio nei prossimi giorni è nostra intenzione avviare un altro dialogo tra tutti i soggetti interessati . Infatti difronte a questa richiesta la giunta di Canneto sull’Oglio e di Acquanegra sul Chiese, appartenenti allo stesso istituto comprensivo di Canneto hanno espresso ad ottobre parere sfavorevole in merito. E’ importante confrontarci ancora per arrivare, per il prossimo Piano di dimensionamento, ad una decisione comune condivisa”.

Devi effettuare il login per inviare commenti

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto