notizie da castiglione delle stiviere

L’opera di Rossi e Marocchi

Venerdì 8 maggio alle ore 21.00 nel Salone Aureo di Palazzo Bondoni Pastorio, a Castiglione delle Stiviere, ci sarà la presentazione del libro “Attraverso l'Italia del Rinascimento – Lettere di Alessandro Gonzaga ai Marchesi Ludovico e Barbara (1458-1466)”, opera di Massimo Marocchi e Piervittorio Rossi edita negli scorsi mesi a Mantova dall’Accademia nazionale Virgiliana di scienze lettere e arti. Ludovico III Gonzaga, alias Ludovico II o Luigi III, detto il Turco (5 giugno 1412 – Goito 11 giugno 1478), figlio di Gianfrancesco I Gonzaga e di Paola Malatesta, fu il secondo marchese di Mantova dal 1444 fino alla data della sua morte. Fu l'esponente più ragguardevole della famiglia e sotto la sua signoria Mantova divenne una delle capitali del Rinascimento italiano. Ludovico sposò, nel 1437, Barbara di Brandeburgo, figlia di Giovanni l’Alchimista, e nipote dell'imperatore Sigismondo.

Iniziative a Castiglione, Cavriana e Solferino, dove ci sarà Adelmo Cervi

‘Il tempo ritrovato – Scrittori e scrittrici tra le colline’: torna l’iniziativa culturale che, sul territorio dell’Alto mantovano, vede alternarsi autrici ed autori con i loro libri. Siamo ormai al quarto capitolo dell’iniziativa, voluta dalle Amministrazioni comunali e dalle Biblioteche di Castiglione delle Stiviere, Cavriana e Solferino. Dopo gli appuntamenti del 5 e 6 maggio nella città aloisiana con, rispettivamente, Duccio Demetrio e Gabriella Kuruvilla, l’agenda d’incontri prevede per sabato 9 maggio alle ore 18.00 a palazzo Menghini, ancora a Castiglione delle Stiviere, lo studioso Alberto Crosato presentare l’opera intitolata “Contadini, allevatori e artigiani a Tosina di Monzambano tra V e IV millennio a.C.”, con presentazione a cura di Emilio e Alberto Crosato e di Raffaella Tremolada.

Castiglione: l’assessore ai Lavori pubblici parla anche della fermata dei bus

Nella prima parte della seduta consiliare di fine aprile, rispondendo ad alcune interpellanze dell’opposizione, l’assessore ai Lavori pubblici, Franco Spoladore, ha chiarito alcuni aspetti motivo di polemica nelle precedenti settimane. A partire dalla viabilità del quartiere San Pietro. “La spesa complessiva è stata di 6mila euro circa – ha subito chiarito Spoladore -, per la messa in sicurezza del comparto residenziale vicino al ‘Gonzaga’, mentre prossimamente metteremo mano alla zona a sud di viale Longhi ed a via padre Costanzo Beschi, con la creazione di una ciclabile. D’altra parte nelle linee programmatiche parlavamo di ‘mobilità sostenibile’ e di ‘progetto quartieri-città’, perché ci sia una migliore fruizione del paese ed un incentivo alla socialità.

Un viaggio, le ‘100 tappe in Lombardia’ per raccontare l'attività istituzionale all'interno di Palazzo Pirelli ma soprattutto una nuova modalità d'ascolto delle esigenze locali. E il territorio si è espresso; Cattaneo, Carra e Baroni in visita all’Alto Mantovano hanno ascoltato e non si sono sottratti. Le aspettative sono tante, soprattutto in un momento particolare come questo, segnato da una crisi economica pesante e da un’azione riformatrice che vede anche un progetto di cambiamento per quanto riguarda l’architettura istituzionale dello Stato stesso e le funzioni delle autonomie. Il faccia a faccia con sindaci e amministratori, con le attività imprenditoriali, con i luoghi di eccellenza è stato intenso e approfondito. La delegazione ha visitato Casa di Beniamino, Castellaro Lagusello, il Parco del Mincio, l’Ossario e il Monumento della Croce Rossa a Solferino, l’ex Opg di Castiglione delle Stiviere, le aziende guidizzolesi Ferrari Costruzioni Meccaniche e Semprefresco, Pezzini di Castel Goffredo.

Il capogruppo di Insieme per Castiglione negli studi di TempoRadio

''La giustificazione che ci viene data, quando si fa presente la necessità di compiere alcune opere, di prendere provvedimenti, è sempre che ci sono poche risorse''. Enrico Volpi, parla del consiglio comunale che si terrà questa sera e della seduta recente. Questioni tecniche, la convenzione col Comune di Solferino, come pure il bilancio, sono i temi di cui si sta discutendo. Il membro di Insieme per Castiglione afferma di essere d'accordo con quanto affermato recentemente da Andrea Dara, che sostiene che le condizioni delle strade siano un brutto biglietto da visita per la città di San Luigi.

L'ex consigliere provinciale della Lega Nord sulle frequenze di TempoRadio

''Specialmente durante l'esposizione internazionale, le condizioni disastrose delle strade di Castiglione delle Stiviere sono un pessimo biglietto da visita, per un eventuale visitatore''. Non risparmia critiche nei confronti dell'amministrazione, responsabile di una manutenzione della città, a dir poco negligente, l'ex consigliere provinciale della Lega Nord, Andrea Dara. Rispondendo ai tanti messaggi degli ascoltatori, sottolinea come la città di San Luigi abbia bisogno di quella che dovrebbe essere ''normale amministrazione''.

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto