Quando gli agenti della Polizia Locale di Montichiari lo hanno fermato per un normalissimo controllo, hanno subito compreso che il giovane operaio stava molto male e hanno chiamato l'ambulanza. Ventotto anni, residente a Ghedi, dipendente di un'azienda di Castiglione delle Stiviere, stava lavorando in un cantiere a Milano, quando per errore ha reciso un cavo dell'alta tensione, rimanendo folgorato.

E’ stato firmato un “patto per la sicurezza sui mezzi di trasporto” tra il Comune di Ghedi e la Saia. La convenzione, sottoscritta dal sindaco Lorenzo Borzi e dal comandante della Polizia locale, Enrico Cavalli, in rappresentanza del Comune e dal direttore di Saia Trasporti spa, Franco Ferrada, prevede l’organizzazione di un servizio destinato a garantire in modo costante la presenza di agenti della Polizia locale in divisa sui pullman che attraversano il territorio. La collaborazione riguarda le due linee che Saia ha in questo perimetro geografico (una sulla direttrice Asola-Brescia e l’altra che collega la parte est della provincia con la zona a sud della Bassa, da Montichiari a Verolavecchia) e si basa su un obiettivo fondamentale: ripristinare la legalità e la sicurezza sui mezzi di trasporto.

Il Motoclub del Chiese, che unisce appassionati di moto e di motori dei paesi bagnati dal fiume ma anche di Castel Goffredo, Ghedi, Gambara e persino di Castegnato, ha nominato Roberto Viganò nuovo presidente (ringraziando il precedente Claudio Ceni) e ha gettato le basi per la stagione 2015, iniziata domenica 19 aprile alle 10 con il ritrovo nel cortile del Centro parrocchiale; alle 10.30 la Messa e a seguire la benedizione dei mezzi; il pranzo sociale si è svolto al Park Hotel di Casalmoro.

Voci contrarie a questa ipotesi emergono dal territorio bresciano

E’ al centro dell’attenzione di un territorio vasto assai, che raggruppa 90 mila residenti. E’ l’ospedale di Montichiari nel cui contesto si ventila l’ipotesi che la struttura sanitaria potrebbe passare da Brescia all’Azienda ospedaliera di Desenzano del Garda. Sulla questione c’è una levata di scudi che potrebbe portare a più miti consigli i fautori del cambiamento. Ma adesso la sostanza è questa: una situazione in itinere in cui ogni cosa (e il suo contrario) potrebbe accadere. Di recente hanno espresso valutazioni, i sindaci del territorio interessato. Sentiamo allora le voci di due realtà che seguiamo con particolare attenzione: Ghedi e Calcinato.

Pagina 28 di 28

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto