Il sinistro è avvenuto tra la moto condotta da un militare americano, in servizio presso l'aerobase di Ghedi e la vettura di un bresciano di Rodengo Saiano, lungo la Provinciale 66, in direzione Castenedolo. In base alle ricostruzioni, pare che l'americano in sella alla due ruote, abbia iniziato a sorpassare la vettura, proprio mentre questa iniziava a svoltare a sinistra, per immettersi in una via laterale.

L’assessore Gabriele Girelli: “Intensificati i rapporti con le forze dell’ordine”

Complice il grave episodio di violenza accaduto sul territorio, a Ghedi ha preso corpo un “progetto per la sicurezza” il più concreto e efficace possibile. Lo conferma l’assessore Gabriele Girelli: “Siamo consapevoli di quanto sia importante la sicurezza. Sin dall’inizio del primo mandato al sindaco Lorenzo Borzi si è stretta una intensa collaborazione con la Polizia Locale e si è favorita una cooperazione tra tutte le forze dell’ordine sempre più presenti sul territorio a qualsiasi ora. Per consolidare l’efficacia di questa azione, oltre ai controlli e ai vari servizi, si è voluto diffondere un clima di fiducia e di collaborazione tra le forze dell’ordine e gli abitanti della cittadina.

Torna a Ghedi “Luna Park in piazza”, da venerdì 19 a lunedì 22 maggio. Saranno giornate di festa e divertimento per tutti, con un occhio di riguardo per le famiglie e per i più piccoli. Da venerdì 19, dunque, piazza Roma cambierà il suo aspetto consueto. Giostre, autoscontri e altre attrazioni tipiche di un luna park saranno pronte ad accogliere il maggior numero possibile di visitatori anche dai paesi vicini.

C.B.B.O di Ghedi a "Filo Diretto"

Ascolta la diretta QUI

per intervenire:

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SMS e WHATSAPP: 338.1719105

tel. 0376.631709

Prendendo spunto dalla festa della mamma, tradizionalmente collocata l'8 maggio, gli Assessorati alle Pari Opportunità, ai Servizi alla persona e alla Cultura del Comune di Ghedi hanno deciso di collaborare per offrire un regalo a tutte le donne. Un'iniziativa semplice, ma efficace al tempo stesso, destinata a dare un valido aiuto per un'attività alla quale il mondo femminile è da sempre particolarmente attento.

L’avvenimento in programma il 17 maggio

Sarà il vescovo di Brescia Luciano Monari a benedire la Casa della Misericordia il prossimo 17 maggio, quando l’edificio entrerà in funzione e ospiterà 36 persone con disabilità. Gli ospiti avevano prima un’altra sede di riferimento a Ghedi, il centro “Sergio Lana” di via Marconi. Ora sarà la Casa ad accogliere il centro diurno e il servizio socio educativo per disabili non gravi. Grazie a questo accadimento si perfeziona quindi il progetto intitolato “Dalle radici alle ali”, consolidato grazie alla generosità dei cittadini e a un contributo annuale di 10 mila euro della banca di credito cooperativo Agrobresciano. Ora il complesso situato tra via Mugnai e via dei Muratori è una vera e propria cittadella e non ha barriere: la Casa infatti si estende su una superficie di due mila metri quadrati donati da un benefattore.

Pagina 6 di 28

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto