C.B.B.O di Ghedi a "Filo Diretto"

Ascolta la diretta QUI

per intervenire:

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SMS e WHATSAPP: 338.1719105

tel. 0376.631709

Prendendo spunto dalla festa della mamma, tradizionalmente collocata l'8 maggio, gli Assessorati alle Pari Opportunità, ai Servizi alla persona e alla Cultura del Comune di Ghedi hanno deciso di collaborare per offrire un regalo a tutte le donne. Un'iniziativa semplice, ma efficace al tempo stesso, destinata a dare un valido aiuto per un'attività alla quale il mondo femminile è da sempre particolarmente attento.

L’avvenimento in programma il 17 maggio

Sarà il vescovo di Brescia Luciano Monari a benedire la Casa della Misericordia il prossimo 17 maggio, quando l’edificio entrerà in funzione e ospiterà 36 persone con disabilità. Gli ospiti avevano prima un’altra sede di riferimento a Ghedi, il centro “Sergio Lana” di via Marconi. Ora sarà la Casa ad accogliere il centro diurno e il servizio socio educativo per disabili non gravi. Grazie a questo accadimento si perfeziona quindi il progetto intitolato “Dalle radici alle ali”, consolidato grazie alla generosità dei cittadini e a un contributo annuale di 10 mila euro della banca di credito cooperativo Agrobresciano. Ora il complesso situato tra via Mugnai e via dei Muratori è una vera e propria cittadella e non ha barriere: la Casa infatti si estende su una superficie di due mila metri quadrati donati da un benefattore.

Entrerà in vigore a partire dal primo ottobre

Il consiglio comunale di Ghedi ha approvato il nuovo regolamento delle sagre e delle fiere. Il testo, presentato dal consigliere incaricato al Commercio Renato Treccani, entrerà in vigore dal primo ottobre. I Comuni, secondo i dettami voluti dalla Regione Lombardia, hanno l’obbligo di redigere il regolamento per fare coesistere gli interessi degli operatori del commercio con feste e sagre. Ghedi ha precorso i tempi dotandosi di uno strumento prima che fosse necessario. Il nuovo testo è stato approvato con i voti della maggioranza, l’opposizione ha votato contro, con l’eccezione della Civica Città di Ghedi che si è astenuta. “E’ bene sottolineare – precisa Treccani – che il nuovo regolamento non impedisce sagre e fiere né si prefigge di farlo. Al contrario, c’è la piena consapevolezza della tradizione e della storia di queste manifestazioni che devono essere tutelate e garantite.

Quando gli agenti della Polizia Locale di Ghedi hanno fermato il furgone, per un normale controllo, non immaginavano certo di trovare una quantità simile di cibo, in pessime condizioni di conservazione. All'interno del veicolo, c'erano oltre cinquecento confezioni di dolci di varia natura, torte e merendine, oltre a circa venti chili di formaggio, tutto senza etichetta ed in pessimo stato di conservazione.

L'operazione è stata condotta e portata a termine dai Carabinieri di Verolanuova, che hanno agito in sinergia con gli uomini della Polizia Locale di Ghedi, paese nel quale si sono svolti i fatti. Un cittadino rumeno, senza fissa dimora, entra in un supermercato e preleva dagli scaffali vari generi alimentari, non di primaria necessità, che cerca di portare fuori dall'esercizio, senza pagare.

Pagina 8 di 30

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto
Threesome