Torna "Ghedi Affare", in versione "extralarge". L'iniziativa organizzata dall'assessorato al Commercio e dalla associazione commercianti, durerà da sabato 25 febbraio a sabato 4 marzo. Sarà una settimana intera di acquisti a prezzi molto convenienti per rilanciare il commercio locale. "I commercianti a Ghedi – dice Renato Treccani, consigliere comunale delegato al settore – sono sempre molto attivi. "Ghedi Affare" rappresenta ormai un punto di riferimento consolidato".

Il salone Ghisleri a Ghedi ospiterà sabato 18 febbraio, dalle 15 alle 18.30, “Carnevale in allegria”, un pomeriggio di festa, rivolto soprattutto ai bambini, organizzato dalle sezioni locali dell’associazione “Moka Banca del Tempo” e dell’Avis. L’iniziativa, sostenuta dal patrocinio del Comune e dalla collaborazione del centro sociale “Spazio Insieme” e della onlus “Un sorriso di speranza”, vuole regalare a tutti i partecipanti alcune ore divertenti e in simpatica compagnia.

C'erano quattro giovani, sulla vettura fermata per un controllo, dai Carabinieri, in territorio di Ghedi. I ragazzi erano appena stati in una nota discoteca della zona e stavano procedendo lungo la Sp  668. Ritenendo i militari che potessero avere droga, hanno deciso di ispezionare con maggiore attenzione il veicolo. La vettura era priva di assicurazione, a bordo c'erano alcune dosi di droga di vario genere.

I rappresentanti del “Comitato Quartiere Cave” hanno consegnato alla Polizia di Ghedi il nuovo defibrillatore poi collocato sulla vettura della locale per un nuovo servizio a disposizione del territorio. Gli agenti hanno seguito il corso di formazione organizzato dalla Croce Rossa, e sono tra i primi nel Bresciano ad avere in macchina un attrezzo utile a salvare vite umane. “Vogliamo continuare il nostro impegno per rispondere in modo concreto alle esigenze della comunità – ha spiegato Pierino Festa a nome di tutti i volontari del “Quartiere Cave” –.

Si è concluso il processo celebrato con rito abbreviato, per quanto scoperto, presso il macello di Ghedi, dove era stata trovata carne infetta. Gli esperti avevano riscontrato ''cariche batteriche'' anche cinquanta volte oltre il limite massimo, stabilito dalla legge.

Proseguono i controlli della Polizia Locale di Ghedi in concomitanza con gli eventi musicali organizzati da un noto locale della zona. Nella notte tra sabato 11 e domenica 12 febbraio, quattro agenti della Polizia Locale hanno controllato più di cento veicoli accertando cinque violazioni relative alla guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche. Due conducenti avevano un tasso alcolemico superiore a 1,5 grammi per litro. Le loro autovetture sono state sequestrate.

Pagina 9 di 28

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto