ANNUNCI COMPRO VENDO

ANNUNCI COMPRO VENDO del 20 aprile 2017

 

Privato vende Cyclette Fiesse, ultimo modello, mai utilizzata. Euro 220,00. Per info 348/6011245.

Acquisto vecchi oggetti da collezione: sculture, libri, giocattoli, e bigiotteria, ritiro cose vecchie in genere. Tel. 349 8325356.

 

ANNUNCI IMMOBILIARI

ANNUNCI IMMOBILIARI del 20 aprile 2017

 

CASTIGLIONE: Villa a schiera, con ingresso indipendente e giardino privato situata in zona tranquilla. La casa è così composta: cucina semi abitabile, salone, antibagno e bagno, garage a piano terra, ampia camera matrimoniale con balconcino, camera doppia con balcone, camera singola, bagno e corridoio al primo piano. Ampia soffitta al piano secondo. € 180.000 Classe “G” I.p.e. 268,56. Rif. 1008-1 Tel. 0376/670306.

ANNUNCI OFFRO LAVORO

ANNUNCI OFFRO LAVORO del 20 aprile 2017

Hao Sushi ristorante birreria di Castiglione cerca barista con esperienza. Inviare cv a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure chiamare il 333-1707558.

Studio commercialista in Castiglione delle Stiviere ricerca con urgenza impiegato o impiegata in area amministrativa per inserimento a tempo indeterminato. No prima esperienza. Si richiede serietà e disponibilità oltre a minima conoscenza del settore fiscale. Inviare curriculum vitae alla mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Signora qualificata seria, referenziata, offresi per assistenza domiciliare anziani, disabili, malati a ore o a giornata, zona Lonato o limitrofi. Tel. 393/8808954 Beatrice.

IPS IMPIANTI Srl di Curtatone (MN) azienda leader nei settori idraulico - elettrico - energie rinnovabili, CERCA apprendista idraulico anche con esperienza. Inviare CV a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. casella postale n. 3

Azienda leader nel settore arredamenti di Castiglione cerca urgentemente stagista diplomata. Inviare curriculum a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. specificando la casella postale n. 6

 

 

Ha abbandonato la refurtiva, quando durante la fuga, ha notato una pattuglia dei Carabineri. I militari hanno così potuto recuperare la merce e restituirla al legittimo proprietario e muovere la denuncia per ''tentato furto in esercizio commerciale'' nei confronti del ladro.

Pietro Marcazzan, sindaco in scadenza di mandato a Goito, annuncia la sua ricandidatura nell'intervista esclusiva che sarà sul nostro giornale in uscita il prossimo 20 aprile. Una ricandidatura in nome della coerenza, nel solco del cattolicesimo democratico e per autentico spirito di servizio verso la comunità di Goito '...che mi ha dato molto ed alla quale credo di aver dato anch'io con la passione di sempre e che anche ora non mi manca'.

Lascia la borsa incustodita nel carrello, giusto per i pochi istanti necessari per prendere un prodotto e quando torna scopre che qualcuno le ha rubato il portafogli. I Carabinieri della locale stazione indagano sul furto con destrezza, messo a segno ai danni di una cliente, presso un supermercato di Goito. All'interno del borsellino, c'erano duecentotrenta euro.

I Carabinieri della locale stazione, indagano su un furto commesso presso una casa privata di Goito. I ladri sono entrati, dopo avere forzato una porta finestra. Una volta all'interno, hanno trovato e portato via, cento euro in contanti ed una consolle PS4. Il danno, non coperto da assicurazione, è in fase di quantificazione.

I Carabinieri della locale stazione lo hanno rintracciato mentre si aggirava per le vie di Goito e lo hanno arrestato, eseguendo un ordine emesso dal Tribunale di Brescia. Le manette sono scattate ai polsi di un ventunenne di origine algerina, condannato per ''produzione e traffico illecito di sostanza stupefacente''.

I Carabinieri della locale stazione indagano sul furto commesso presso un'azienda di Goito. I ladri, dopo essere entrati nel cortile, hanno asportato circa duecento metri di cavi di rame. Il danno, coperto da polizza, è in fase di quantificazione.

Saranno sedici i carri allegorici che sabato 25 animeranno le varie fasi del 5° Carnevale Goitese. C’è grande attesa a Goito per questa manifestazione promossa dal Comune e curata dai responsabili del Sacca Tamburello.
Un’iniziative che abbina la valorizzazione di una ricorrenza assai cara alle persone di tutte le generazioni a quella della formazione e del mondo scolastico locale. Infatti le risorse che verranno ricavate da questo appuntamento saranno devolute dagli organizzatori, in prima fila l’amministrazione locale, per sostenere i progetti formativi e l’attività culturale che viene svolta regolarmente negli istituti goitesi. Il Carnevale Goitese è cresciuto di anno in anno ed ora vanta la partecipazione di ben 14 carri allegorici provienienti da altri carnevali della provincia virgiliana e da territori del bresciano del veronese.

Con il servizio di rete integrato materno infantile

Non perde certo tempo il Comune di Goito e nello specifico l’assessore al welfare, Mario Cancellieri, per dar corso ad un proposito che ha trovato terreno fertile all’indomani della creazione del Presst, presidio sociosanitario territoriale. Una volta contribuito in termini sensibili alla realizzazione, nella struttura locale dell’Ast Mantova, del progetto quale significativo punto di riferimento non solo per la comunità goitese, ma anche per le popolazioni di alcuni territori dell’Alto Mantovano, l’assessore, d’intesa con il sindaco Pietro Marcazzan, ha inviato nei giorni scorsi alla sede centrale dell’Azienda Sanitaria Territoriale la richiesta per l’istituzione del servizio di rete integrata materno e infantile.

Tutto come previsto; la dodicesima edizione del Carnevale Sacchese ha colto, per l’ennesima volta, nel segno. Migliaia gli appassionati che si sono ritrovati sabato 11 marzo a Sacca per vivere da protagonisti un momento carico di fascino, atmosfera, colori, entusiasmo ed emozioni. Tra loro anche gli assessori Paolo Boccola e Mario Cancellieri, il consigliere delegato allo sport, Gabriele Belfanti, quello d’opposizione Enzo Cartapati e l’autore goitese Marco Dallabella.

I Carabinieri della locale stazione, indagano su un tentato furto, commesso presso un esercizio commerciale di Goito. I ladri hanno danneggiato la porta d'ingresso, per entrare. Non sono riusciti però nel proprio intento e sono stati messi in fuga dal sistema d'allarme, che si è attivato. Il danno, coperto da polizza, è in fase di quantificazione.

Si terrà sabato 11 marzo a partire dalle 14,30 a Sacca la 12^ edizione del Carnevale Sacchese, manifestazione che avrà come sempre in cabina di regia i dirigenti del Sacca Tamburello, team presieduto da Luigino Parmigiani.
In queste settimane i volontari del sodalizio sacchese hanno lavoroto sodo per allestire un appuntamento all’altezza della situazione, vale la pena ricordare che la popolarità conquistata nel tempo dalla manifestazione allestita ne borgo goitese ha superato di gran lunga i confini provinciali. Non a caso tra i carri allegorici, compreso quello preparato dagli appassionati locali, che animeranno la sfilata vi saranno anche quelli provenienti dai carnavali di località del mantovano, del bresciano e del veronese.

I Carabinieri della locale stazione si occupano delle indagini su un furto commesso presso una casa privata a Goito. I ladri hanno forzato una finestra, per entrare. Una volta all'interno hanno rubato vari gioielli in oro. Il danno ammonta  circa cinquemila euro, non coperto da polizza.

Si è temuto che le condizioni dell'automobilista finito nel fosso in territorio di Volta Mantovana, fossero particolarmente gravi. Ricoverato d'urgenza alla Poliambulanza di Brescia, si è invece ripreso rapidamente e i medici lo hanno dichiarato fuori pericolo.

Ha riscosso un buon successo il laboratorio di Teatro Fisico organizzato dalla Polisportiva New Steps di Cerlongo di Goito e rivolto alle allieve dei gruppi di Danza Moderna Creativa. “L’obiettivo – spiega  la presidente Claudia Candrina - era dar loro l’opportunità di sperimentare tecniche incentrate sul linguaggio del corpo ed esplorazione del movimento, attraverso attività di improvvisazione ed esercizi inerenti alle tematiche delle varie coreografie, per integrare ed approfondire anche la preparazione al saggio di fine anno che si terrà nel mese di maggio”. Il laboratorio, tenutosi recentemente, è stato coordinato da Valeria Compagnoni, attrice e co-fondatrice di  Haste Theatre, compagnia di Teatro Fisico con sede a Londra, tra le più importanti conoscitrici di questo settore. Il laboratorio è consistito in quattro lezioni con un incontro finale che ha coinvolto le allieve insieme ai loro genitori in un’esperienza di gioco e immaginazione resa possibile attraverso l’uso del corpo, del movimento e del ritmo. Sempre Candrina sottolinea che “quest’ultimo incontro ha voluto essere un modo originale per rendere i genitori partecipi, e dar loro la possibilità di poter essere per un giorno “parte integrante dell’attività”. Vista la vicinanza con la festa di San Valentino è stata anche l’occasione per festeggiare a modo nostro l’amore, sentimento che ha costituito il filo conduttore delle varie attività dell’incontro. Per tutti i partecipanti è stato un pomeriggio di divertimento e spensieratezza, nel quale bambine e genitori hanno giocato in coppia ed insieme agli altri creando momenti gioiosi, ma anche intimi ed emozionanti. Il tutto si è concluso – prosegue Candrina -  con un piccolo laboratorio coreografico, ricco di sorrisi, baci ed abbracci”. Molto soddisfatti si sono dichiarati i genitori, i quali hanno commentato con parole di sincero apprezzamento l’incontro finale. La presidente della Polisportiva New Steps ringrazia Valeria e le insegnanti Jenny e Sara per aver profuso il massimo della professionalità nell’iniziativa, capace di far conoscere una volta di più quanto la danza non sia solo movimento del corpo, ma anche passione, amore e vitalità.

Prende forma a Goito nel lontano 1967 un progetto imprenditoriale di natura enogastronomico ideato e realizzato da Livio Lanfredi che per mezzo secolo sotto il nome di Mocambo ha rivestito il ruolo di punto di riferimento per un numero incredibile di appassionati della buona cucina non solo mantovani. Oggi in occasione del cinquantennale di attività il Comune ha deciso di attribuirgli un sentito riconoscimento in quanto il noto locale goitese si è trasformato in qualcosa di molto più di un semplice ritrovo dove le specialità mantovane e quelle italiane trovavano il contesto ideale per esprimere tutto il loro valore.

Ecco i nuovi spazi della biblioteca di Goito, un contesto aperto al desiderio di aumentare il bagaglio culturale di persone di tutte le generazioni, una struttura che ora è in grado maggiormente di stimolare la voglia di leggere magari insieme ad altri appassionati. Si è tenuta in un’atmosfera che ha coinvolto i numerosi presenti perché dominata dall’entusiasmo e dalla passione di coloro che hanno lavorato per il risultato conseguito e di chi si sente parte attiva dei vari spazi, la cerimonia del taglio del nastro tricolore della nuova struttura.

Hanno forzato la porta d'ingresso di un esercizio commerciale, gli autori di un furto, commesso a Goito, sul quale indagano i Carabinieri. Una volta all'interno, hanno concentrato la loro attenzione su una macchinetta cambiamonete e sulle slot machine, dalle quali hanno preso il denaro contenuto, circa duemila euro, dopo averle aperte. Il danno, coperto da polizza, è in fase di quantificazione.

Pagina 1 di 35

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto