I Carabinieri della locale stazione, indagano su un tentato furto, commesso presso un esercizio commerciale di Goito. I ladri hanno danneggiato la porta d'ingresso, per entrare. Non sono riusciti però nel proprio intento e sono stati messi in fuga dal sistema d'allarme, che si è attivato. Il danno, coperto da polizza, è in fase di quantificazione.

Si terrà sabato 11 marzo a partire dalle 14,30 a Sacca la 12^ edizione del Carnevale Sacchese, manifestazione che avrà come sempre in cabina di regia i dirigenti del Sacca Tamburello, team presieduto da Luigino Parmigiani.
In queste settimane i volontari del sodalizio sacchese hanno lavoroto sodo per allestire un appuntamento all’altezza della situazione, vale la pena ricordare che la popolarità conquistata nel tempo dalla manifestazione allestita ne borgo goitese ha superato di gran lunga i confini provinciali. Non a caso tra i carri allegorici, compreso quello preparato dagli appassionati locali, che animeranno la sfilata vi saranno anche quelli provenienti dai carnavali di località del mantovano, del bresciano e del veronese.

I Carabinieri della locale stazione si occupano delle indagini su un furto commesso presso una casa privata a Goito. I ladri hanno forzato una finestra, per entrare. Una volta all'interno hanno rubato vari gioielli in oro. Il danno ammonta  circa cinquemila euro, non coperto da polizza.

Si è temuto che le condizioni dell'automobilista finito nel fosso in territorio di Volta Mantovana, fossero particolarmente gravi. Ricoverato d'urgenza alla Poliambulanza di Brescia, si è invece ripreso rapidamente e i medici lo hanno dichiarato fuori pericolo.

Ha riscosso un buon successo il laboratorio di Teatro Fisico organizzato dalla Polisportiva New Steps di Cerlongo di Goito e rivolto alle allieve dei gruppi di Danza Moderna Creativa. “L’obiettivo – spiega  la presidente Claudia Candrina - era dar loro l’opportunità di sperimentare tecniche incentrate sul linguaggio del corpo ed esplorazione del movimento, attraverso attività di improvvisazione ed esercizi inerenti alle tematiche delle varie coreografie, per integrare ed approfondire anche la preparazione al saggio di fine anno che si terrà nel mese di maggio”. Il laboratorio, tenutosi recentemente, è stato coordinato da Valeria Compagnoni, attrice e co-fondatrice di  Haste Theatre, compagnia di Teatro Fisico con sede a Londra, tra le più importanti conoscitrici di questo settore. Il laboratorio è consistito in quattro lezioni con un incontro finale che ha coinvolto le allieve insieme ai loro genitori in un’esperienza di gioco e immaginazione resa possibile attraverso l’uso del corpo, del movimento e del ritmo. Sempre Candrina sottolinea che “quest’ultimo incontro ha voluto essere un modo originale per rendere i genitori partecipi, e dar loro la possibilità di poter essere per un giorno “parte integrante dell’attività”. Vista la vicinanza con la festa di San Valentino è stata anche l’occasione per festeggiare a modo nostro l’amore, sentimento che ha costituito il filo conduttore delle varie attività dell’incontro. Per tutti i partecipanti è stato un pomeriggio di divertimento e spensieratezza, nel quale bambine e genitori hanno giocato in coppia ed insieme agli altri creando momenti gioiosi, ma anche intimi ed emozionanti. Il tutto si è concluso – prosegue Candrina -  con un piccolo laboratorio coreografico, ricco di sorrisi, baci ed abbracci”. Molto soddisfatti si sono dichiarati i genitori, i quali hanno commentato con parole di sincero apprezzamento l’incontro finale. La presidente della Polisportiva New Steps ringrazia Valeria e le insegnanti Jenny e Sara per aver profuso il massimo della professionalità nell’iniziativa, capace di far conoscere una volta di più quanto la danza non sia solo movimento del corpo, ma anche passione, amore e vitalità.

Prende forma a Goito nel lontano 1967 un progetto imprenditoriale di natura enogastronomico ideato e realizzato da Livio Lanfredi che per mezzo secolo sotto il nome di Mocambo ha rivestito il ruolo di punto di riferimento per un numero incredibile di appassionati della buona cucina non solo mantovani. Oggi in occasione del cinquantennale di attività il Comune ha deciso di attribuirgli un sentito riconoscimento in quanto il noto locale goitese si è trasformato in qualcosa di molto più di un semplice ritrovo dove le specialità mantovane e quelle italiane trovavano il contesto ideale per esprimere tutto il loro valore.

Pagina 3 di 35

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto