I Carabinieri della locale stazione, stanno indagando sul furto commesso presso un'abitazione di Goito, dove i ladri hanno preso quattrocento euro in contanti, due televisori e gioielli in oro. Per entrare hanno forzato una finestra.

Cerlongo ha aperto le porte alla prima cappella cineraria esistente nei territori dell’Alto Mantovano.
Presente alla cerimonia, tra le tante autorità, anche il sindaco di Goito, Pietro Marcazzan, che nel suo intervento inaugurale ha puntato l'attenzione sul ricordo dei defunti, attraverso la realizzazione del nuovo “Cinerarium”, testimoniando in maniera concreta l'intenzione di  creare un ponte generazionale nella propria comunità. Al fianco del primo cittadino hanno presenziato anche gli assessori Mario Cancellieri, Paolo Boccola e Matteo Biancardi, oltre all’architetto Giovanni Zaldonello, che si è occupato di seguire da vicino la realizzazione del progetto.

I Carabinieri della locale stazione, stanno indagando su un furto commesso presso il garage di un'abitazione privata. I ladri hanno forzato il portone e una volta nella rimessa, hanno rubato flessibili, trapani e chiavi a brugola. Il danno, non coperto da polizza, ammonta a circa tremila euro.

Due sono le parole d'ordine per l'iniziativa dedicata ai Bersaglieri in quel di Goito: Identità ed appartenenza. Un'evento che si ripete ogni anno per creare nella cittadinanza un senso di patriottismo capace di favorire la crescita e lo sviluppo di una comunità. Una folla di persone ha dimostrato anche quest'anno che i festeggiamenti del 169° Anniversario della Battaglia sul Ponte della Gloria e del Battesimo del Fuoco dei Bersaglieri svoltisi a Goito, possiedono ancora il loro valore a tal punto da farlo divenire quest’anno un appuntamento di prestigio nazionale. A coordinare le varie fasi della giornata sono stati i responsabili locali e provinciali dell’Associazione Nazionale Bersaglieri che hanno potuto contare sul pieno appoggio del Comune di Goito.

Ne parla l'assessore Mario Cancellieri

Per la cittadina patria del famoso Sordello, il punto da risolvere è ancora quello: la tangenziale.
A parlarne, non certo con toni accomodanti, è l'Assessore al Welfare Mario Cancellieri che afferma “per la tangenziale di Goito, alla luce anche della recente intesa Regione - Anas, abbiamo bisogno di risposte in tempi adeguati e soprattutto certe, perchè mentre Roma ci pensa, la goitese diviene sempre più un punto nevralgico della viabilità locale”. Sin dall’inizio del mandato l’esponente della giunta goitese, d’intesa con il sindaco Pietro Marcazzan, e con il vice sindaco nonché assessore all’urbanistica, Matteo Biancardi, si è impegnato a seguire passo dopo passo l’evoluzione del progetto. Secondo la situazione attuale, la tangenziale goitese dovrebbe rientrare nel progetto più complessivo del Tibre, ma i tempi di realizzazione sembrano dire ben altro.

Consegna dei lavori

Consegna lavori a Goito per la realizzazione della rotatoria in località Passeggiata all’incrocio tra la S.P. 17 Postumia e la Sp 23 Castellucchio – Goito. A eseguire l’intervento di messa in sicurezza dell’incrocio. L'intervento, dell'importo complessivo di 450.000 euro sarà finanziato per 250.000 euro da Provincia di Mantova grazie a risorse reperite attraverso il piano alienazioni 2015 dell'ente e per 200.000 euro dal Comune di Goito. L'incrocio, ha una conformazione particolare tale da essere particolarmente pericoloso. Non va poi dimenticato che il punto è caratterizzato da volumi di traffico rilevanti: una media di 900 veicoli all'ora nei giorni feriali sulla Sp 23 e di circa 700 sulla Sp 17. Da qui la decisione di intervenire con la realizzazione di un rondò.

Pagina 3 di 36

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Feed RSS

Ultimi Podcast

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto