Con le conferenze di Sciarretta e Zambelli, oltre a degustazioni e camminate

Prosegue la 17^ edizione di MosaicoScienze, festival delle Colline moreniche del Garda dedicato alla scienza, che durerà per quasi tutto il mese di ottobre. Gli undici paesi membri del sodalizio saranno la sede degli appuntamenti della kermesse. In campo, a fianco dell’associazione ‘Colline moreniche del Garda’, presieduta da Alessandro Novellini, le varie Pro Loco, le associazioni locali, i volontari ed enti di riferimento quali Strada dei Vini e dei Sapori Mantovani e il Parco del Mincio, il Museo Archeologico di Cavriana e professionisti come quelli della società “La Vite di Archimede” che cura una sezione dedicata ai laboratori per ragazzi delle scuole elementari e medie. Dopo i primi incontri, come dicevamo, e le conferenze già svolte, l’iniziativa continua sabato 15 ottobre alle ore 18, quando sarà protagonista a Cavriana in Villa Mirra un grande amico di Mosaico, ovvero l’ingegnere Galeazzo Sciarretta, con ‘Homo faber. La riscoperta delle mani’. Alle 19.30 ci sarà un percorso degustativo a cura della Strada dei Vini e dei Sapori Mantovani. Domenica 16 alle 14.30 a Monzambano passeggiata naturalistica guidata, partendo da Piazzetta delle Arti, mentre alle 17.30 in Sala consiliare si avrà modo di conoscere più da vicino il design e le tecniche legate alla stampa 3D in compagnia del creativo mantovano pluripremiato Alessandro Zambelli. Sabato 22 a Castiglione sarà riservata una tappa, con l’intervento anche di Manlio Paganella, dedicata a un nuovo progetto dell’Associazione Colline Moreniche: l’ideazione e la realizzazione di un “cammino di fede e solidarietà” della lunghezza di circa 100 km su tutto il territorio. Domenica 23, infine, si partirà da Goito con un laboratorio e un’escursione didattica al Parco delle Bertone per concludere a Guidizzolo con la divulgatrice Monica Marelli in una sessione tutta dedicata all’alimentazione. Il programma delle iniziative, tutte a ingresso libero e gratuito, è disponibile al sito www.collinemoreniche.it. Per info: 340/5827336 oppure 0376/893160.

Nuovo presidente della Pro Loco “Sordello” di Goito, per ora nulla da fare.  La riunione prevista nella serata di lunedì 3 ottobre purtroppo non ha sortito la tanto attesa fumata bianca. Due comunque sembrano essere i candidati più accreditati per la massima carica di questa realtà che negli anni si è adoperata con tanto impegno ed entusiasmo a valorizzare, attraverso iniziative di vario genere, l’enorme patrimonio di storia, arte, cultura, ambiente ed enogastronomia locale.

Goito, Marmirolo, Roverbella e Volta Mantovana

Si è tenuta nella mattinata di martedì 27 settembre a Goito in piazza Matteotti la breve, ma significativa cerimonia di consegna delle nuove auto per il pattugliamento del territorio al corpo di Polizia Intercomunale, che, coordinato dal comandante Emanuele Feudatari, garantisce il servizio di controllo e prevenzione dei cittadini dei Comuni di Goito, Marmirolo, Roverbella e Volta Mantovana. L’importante risultato è il frutto della partecipazione dei quattro enti locali al Lotto B del bando sicurezza emanato quest’anno dalla Regione Lombardia per il sostegno al lavoro svolto quotidianamente dagli agenti delle polizie locali.

E' rivenditore autorizzato INTERNORM®

Il risparmio energetico e conseguentemente economico di una casa può avvenire avendo anche attenzione nella scelta di alcuni componenti particolari come i serramenti. La qualità di una finestra e l’installazione sono parti fondamentali che solo un professionista può garantire per permettere risparmio associato alla riduzione della dispersione di calore. A Goito è presente Findoor, azienda gestita da Daniela Carra che si avvale di personale altamente specializzato e propone serramenti sicuri e certificati in legno alluminio, alluminio e pvc.

I Carabinieri delle locali stazioni indagano su tre casi di furto, che si sono verificati presso altrettante aziende. Nel primo di questi, ignoti sono entrati in una ditta di Goito, dalla quale hanno rubato una bicicletta. Il danno è in fase di quantificazione e non coperto da polizza.

I carabinieri della locale stazione indagano su quanto avvenuto a Goito dove ignoti, presumibilmente con un mezzo a motore, hanno sfondato la vetrata principale di un esercizio commerciale. Il danno, coperto da polizza assicurativa, è in fase di quantificazione.

Pagina 9 di 34

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto