Goito, Marmirolo, Roverbella e Volta Mantovana

Si è tenuta nella mattinata di martedì 27 settembre a Goito in piazza Matteotti la breve, ma significativa cerimonia di consegna delle nuove auto per il pattugliamento del territorio al corpo di Polizia Intercomunale, che, coordinato dal comandante Emanuele Feudatari, garantisce il servizio di controllo e prevenzione dei cittadini dei Comuni di Goito, Marmirolo, Roverbella e Volta Mantovana. L’importante risultato è il frutto della partecipazione dei quattro enti locali al Lotto B del bando sicurezza emanato quest’anno dalla Regione Lombardia per il sostegno al lavoro svolto quotidianamente dagli agenti delle polizie locali.

E' rivenditore autorizzato INTERNORM®

Il risparmio energetico e conseguentemente economico di una casa può avvenire avendo anche attenzione nella scelta di alcuni componenti particolari come i serramenti. La qualità di una finestra e l’installazione sono parti fondamentali che solo un professionista può garantire per permettere risparmio associato alla riduzione della dispersione di calore. A Goito è presente Findoor, azienda gestita da Daniela Carra che si avvale di personale altamente specializzato e propone serramenti sicuri e certificati in legno alluminio, alluminio e pvc.

I Carabinieri delle locali stazioni indagano su tre casi di furto, che si sono verificati presso altrettante aziende. Nel primo di questi, ignoti sono entrati in una ditta di Goito, dalla quale hanno rubato una bicicletta. Il danno è in fase di quantificazione e non coperto da polizza.

I carabinieri della locale stazione indagano su quanto avvenuto a Goito dove ignoti, presumibilmente con un mezzo a motore, hanno sfondato la vetrata principale di un esercizio commerciale. Il danno, coperto da polizza assicurativa, è in fase di quantificazione.

Anche il cimitero di Goito ed alcune sue parti diventano motivo di critica nei confronti dell’operato del sindaco, Pietro Marcazzan, e della giunta per il consigliere d’opposizione Enzo Cartapati. L’ex primo cittadino goitese oggi capogruppo di Goito nel cuore in questa occasione pone l’accento sull’impossibilità di utilizzo, perché non funzionanti, per i disabili delle piattaforme elevatrici presenti nel cimitero del capoluogo.

Serve una pausa di riflessione al nuovo direttivo della Pro Loco “Sordello” di Goito per individuare tra i sette suoi componenti la persona alla quale affidare il ruolo più significativo ovvero quello di presidente. Superata, quindi, la fase d’empasse che nella scorsa primavera aveva portato il gruppo dirigente dimissionario, in quanto a scadenza di mandato, guidato da Davide Pippa a procrastinare di sei mesi la fase di rinnovo delle cariche.

Pagina 10 di 35

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto