GOITO: MATTEO DARRA PREMIATO DAL COMUNE PER LA SUA ONESTÀ MORALE E CIVILE

18 Settembre 2017
K2_ITEM_AUTHOR 

“Ho fatto quello che ritenevo giusto” sono queste le parole che hanno trasformato un semplice ragazzo in una persona retta e  meritevole di riconoscimento da parte del Comune di Goito. Matteo Darra, questo il nome del diciassettenne goitese che nei giorni scorsi ha riconsegnato alle forze dell’ordine un portafoglio contenente 7mila euro e privo di documenti trovato lungo la strada, ha suscitato un forte dibattito non solo tra i suoi concittadini.

Con una forte dose d’orgoglio, sentimento che ha invaso nella sua totalità i presenti nella sala consigliare familiari compresi, il vice sindaco, Paolo Boccola, illustrando le motivazioni addotte dall’ente per significare al ragazzo l’importanza, sotto vari aspetti, di quanto compiuto ha ribadito come la sua maturità morale e sociale sono un esempio per tutti. Inoltre ha ribadito come il mondo dei giovani non sia solo caratterizzato da situazioni negative. Significativo, poi, è stato il pensiero proposto dal comandante della caserma del carabinieri di Goito, maresciallo Cosimo Cavallo, che si è ovviamente congratulato con Matteo. “Francamente nel momento in cui ho trovato il portafoglio – spiega il giovane goitese – ho avuto paura in quanto era privo di documenti. Poi ho deciso senza esitazione che la cosa più giusta fosse quella di portare il tutto ai carabinieri. Gli amici mi hanno detto tutti che ho fatto bene anche se forse loro non si sarebbero comportati nel medesimo modo”.

137 K2_VIEWS
K2_TAGGED
Devi effettuare il login per inviare commenti

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto