notizie da castiglione

Con la visita castiglionese di Peter Assman direttore di Palazzo Ducale di Mantova

Ho trovato di fronte a me un luogo capace di coniugare l’anima e l’arte. Qui e da qui si possono creare importanti quanto interessanti punti di culturali di contatto tra Castiglione delle Stiviere e la cultura tirolese valorizzando in questo modo il comune mantovano anche fuori dai confini provinciali”. E’ questo il primo commento di Peter Assman, direttore di Palazzo Ducale di Mantova, a margine della sua recente visita al Nobile Collegio delle Vergini di Gesù ed al Museo Storico Aloisiano qui ospitato.

Vicepresidente Provincia di Mantova a "Filo Diretto"

Ascolta la diretta QUI

per intervenire:

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SMS e WHATSAPP: 338.1719105

tel. 0376.631709

Quando i Carabinieri della locale stazione lo hanno fermato, per un normale controllo stradale, si sono accorti che l'automobilista, residente nella zona di Pegognaga, era al volante ubriaco.

Sono i Carabinieri della locale stazione ad occuparsi delle indagini, relative a due furti, commessi presso altrettanti esercizi commerciali di Viadana. Nel primo caso i ladri sono entrati attraverso un foro, praticato nella parete che divide la tabaccheria presa di mira, da un altro negozio.

''Detenzione abusiva di munizioni e di sostanze stupefacenti per uso personale''. Con queste due accuse, i Carabinieri di Marcaria hanno denunciato un uomo di cinquant'anni, residente in paese. Perquisendo il suo appartamento, hanno trovato una pistola calibro 7,65, un fucile calibro 32, una carabina 5,5 ed una calibro 22, oltre a diverse munizioni mai dichiarate.

Aumentando il servizio di controllo, durante il periodo delle ferie, il personale della Polizia di Stato, della Questura di Mantova, ha rinvenuto, occultate dietro alcuni cespugli, nei parchi cittadini, diverse biciclette, quasi sicuramente rubate. I mezzi sono stati recuperati, in attesa di rintracciare i proprietari.

I Carabinieri hanno arrestato due uomini a Gonzaga, eseguendo un ordine di custodia cautelare in carcere, emesso dal Gip di Mantova e hanno denunciato una terza persona. Il fermo deriva dalle serrate indagini, condotte dai militari, dopo che alcuni sconosciuti, nel febbraio di quest'anno, avevano rapinato, armati di taglierino e pistola, un'agenzia Unipol di Moglia e l'ufficio postale di Bondeno di Gonzaga.

I Carabinieri della locale Compagnia hanno eseguito a Castiglione delle Stiviere, un ordine d'arresto nei confronti di un trentanovenne di origini ucraine, fino ad ora ospite del locale Rems. L'uomo deve scontare una pena di undici anni, undici mesi e diciassette giorni di reclusione, per il reato di omicidio, commesso a Busnago, provincia di Milano, nel 2015.

I Carabinieri della stazione di Gazoldo si stanno occupando delle indagini, relative ad un furto commesso presso un campo fotovoltaico di Redondesco. Ignoti sono entrati ed hanno asportato milletrecento metri di cavi di rame. Il danno è coperto da polizza.

Minacce, oltraggio e lesioni a Pubblico Ufficiale. Con queste accuse, i Carabinieri hanno arrestato un uomo di cinquantuno anni, di Campitello di Marcaria e lo hanno portato in carcere. Al volante della sua auto, investe un uomo di sessantanove anni, che pedala sulla sua bicicletta, forse a causa del mancato rispetto della precedenza, da parte di uno dei due.

Ha pubblicato un annuncio online, nel quale diceva di voler vendere un elettrodomestico. Contattato da un acquirente, un uomo di trentacinque anni, di Mantova, si è fatto accreditare la somma di cinquecentocinquanta euro, per poi non spedire nulla e rendersi irreperibile.

Il copione messo in scena, è ormai divenuto un classico, che però riesce a mietere ancora vittime. Questa volta, teatro della vicenda è un'abitazione di Sermide, dove vive un'anziana. Un uomo suona alla porta, finge di essere un tecnico dell'acqua, che deve effettuare alcune verifiche.

Ha causato danni, il forte temporale che si è abbattuto sabato sera, su Mantova e buona parte della provincia. Folate intense di vento hanno spazzato la zona, decine di alberi sono caduti o hanno avuto rami spezzati. I Vigili del Fuoco e gli agenti della Polizia Locale, sono intervenuti a Lunetta e a Ghisiolo, per rimuovere due grossi alberi, caduti su altrettante auto in sosta.

E' entrato nella cascina abbandonata, ha dato fuoco alle masserizie, per poi fuggire. Questo, quanto ricostruito dagli esperti dei Vigili del Fuoco e dei Carabineri, intervenuti sul posto, una corte alla periferia di Magnacavallo, chiamati da un passante, dopo aver notato il fumo, che usciva dalle finestre dello stabile.

I Carabinieri della locale stazione hanno denunciato un ventinovenne di origine marocchina, per ''detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti''. Perquisendo il suo domicilio di Mantova, hanno trovato circa ottanta grammi di hashish ed il materiale per il confezionamento e la vendita della droga. La merce è stata sequestrata.

Quando i militari sono arrivati sul posto, chiamati da alcuni residenti in zona, disturbati dalla musica ad alto vloume, che era stata suonata per tutta la notte, hanno probabilmente pensato, inizialmente, di trovarsi di fronte uno dei rave party non autorizzati, di cui ogni tanto si occupa la cronaca.

Marzia Corraini, del gruppo degli ideatori: “Dal 6 al 10 settembre autori da tutto il mondo”

Torna il Festivaletteratura di Mantova. Da mercoledì 6 a domenica 10 settembre si svolgerà la ventunesima edizione di questa rassegna di rilievo internazionale. La kermesse letteraria si mette al servizio di un sempre più sensibile desiderio di ascolto e di rifiuto delle semplificazioni, e lo fa dando vita a inediti esperimenti, impegnando gli autori in nuove iniziative, reinventando spazi e tempi degli incontri. Parla Marzia Corraini, del comitato ideatore.

I Carabinieri di Castel D'Ario hanno denunciato un cittadino di Villimpenta, di cinquantasette anni, per ''coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti''. Ispezionando la sua abitazione, hanno trovato nove piante di marijuana, dentro vasi, provvisti di impianto di irrigazione ed illuminazione.

I Carabinieri della locale stazione si occupano delle indagini su un furto commesso presso un'abitazione di Curtatone. I ladri sono entrati dopo aver forzato una finestra. Una volta all'interno, hanno frugato alla ricerca di qualcosa di prezioso e hanno rubato alcuni gioielli in oro. Il danno è coperto da polizza.

All'origine del sinistro, avvenuto in territorio di Gazzuolo, potrebbe esserci un sorpasso azzardato o un'invasione di corsia. Le cause, la dinamica e le responsabilità dell'incidente frontale, che si è verificato tra un'auto ed un camion, sono in fase di ricostruzione, da parte degli uomini delle forze dell'ordine.

Pagina 1 di 257

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto