notizie da castiglione

Ha cercato di scappare ma la fuga, è durata davvero poco. I Carabinieri della locale stazione, hanno arrestato in flagranza di reato, a Curtatone, un giovane di venticinque anni, nullafacente, del paese. I militari sospettavano che il ragazzo spacciasse droga e proprio per questo, lo hanno tenuto discretamente d'occhio, fino a quando non lo hanno visto cedere alcune dosi ad altre persone.

L'hanno rintracciata a Castiglione delle Stiviere, i Carabinieri della locale Compagnia.  L'hanno arrestata, per poi portarla presso la Casa Circondariale di Mantova, su ordine del Tribunale di Bologna. Destintaria del provvedimento, una donna di ventotto anni, di origine rumena e residente nel Bresciano. La giovane deve infatti scontare una pena residua di un anno e sei mesi di reclusione, per essere stata riconosciuta colpevole del reato di ''furto aggravato in concorso''.

Risiede a Finale Emilia, provincia di Modena ma di fatto, è domiciliato a Mantova, lo spacciatore arrestato dagli agenti di Polizia, in piazzale Gramsci, a Mantova. Il personale della Sezione Antidroga della Squadra Mobile, dopo circa dieci giorni di appostamenti, è entrato in azione, arrestandolo in flagranza di reato, mentre si trovava a bordo della sua auto. I poliziotti hanno faticato non poco per fermarlo.

E' quanto accaduto a cinque ragazzini minorenni, a spingere il Questore di Mantova a prendere provvedimenti, nei confronti del gestore di una nota discoteca di Borgoforte. Quattro di loro, giovanissimi, sono stati ricoverati in ospedale per avere bevuto alcolici in dosi eccessive.

E' stato il padrone dell'abitazione a chiamare la Polizia, per segnalare il furto subito. Tornando a casa infatti, in viale Gorizia, a Mantova, si è accorto che qualcuno aveva forzato la basculante del garage e aveva rubato la sua moto. Gli investigatori si occupano delle indagini.

Partenza sottotono per i giovani tennisti mantovani nei primi due confronti della Coppa delle Province che mette di fronte i giocatori più promettenti delle nuove generazioni. I virgiliani, guidato dal fiduciario della Federazione Mirko Mutti  coadiuvato da Giovanni Uggetti e Riccardo Zenali hanno affrontato fino ad ora le due compagni più forti, quella varesina e la milanese. Solo la diversità numerica del bacino in cui operano le singole realtà provinciali la dice lunga su quelli che alla vigilia potrebbero i risultati, tuttavia i mantovani hanno sfoderato grinta, agonismo e preparazione che nulla hanno da invidiare ai pur più forti coetanei dell’alta Lombardia. Nel primo confronto, quello con Varese disputatosi allo Sporting Club di Solferino, 15 i giocatori nostrani contro i 14 varesini capitanati da Silverio Basilico. Dopo la presentazione delle formazioni, su indicazioni della Mutti & Bartolucci, ad aprire i confronti è stato l’Inno Nazionale che risuonerà su tutti i campi.

Pagina 4 di 218

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto