notizie da castiglione

Scambi tra studenti di istituti professionali

Dodici allievi della scuola professionale SEPR di Lione ospiti della sede di Casitglione delle Stiviere di Formazione Mantova. I ragazzi, che frequentano l’indirizzo di specializzazione in vendita alimentare, sono stati accolti dal sindaco Alessandro Novellini, dall’assessore alla cultura Paolo Signori e dal direttore di Forma Andrea Scappi. Nella settimana di permanenza hanno anche visitato alcune delle più importanti aziende della zona leader nel settore alimentare come Barilla, Sterilgarda e Amica Chips: il tutto era infatti inserito nell’intenso programma didattico basato su attività in laboratorio e azienda. Nella sede di Formazione Mantova nel capoluogo, è invece in corso un programma di scambio europeo per 4 allievi e 2 docenti della fondazione WEXEdU di Szentendre (Ungheria) in agricoltura sociale.

Sono stati gli uomini di un equipaggio della Volante ad accorgersi che le inferriate del magazzino di un negozio, ubicato presso l'Ipercoop di Borgo Virgilio, erano state tagliate. Quando gli agenti sono andati a controllare, hanno scoperto che qualcuno era entrato nel locale ed aveva rubato vari computer e tablet.

I Carabinieri della locale stazione, hanno denunciato con vari capi d'accusa, un giovane cittadino di origine nigeriana. Il ventiduenne, domiciliato in provincia di Verona, si aggirava per le vie del centro, in evidente stato di ubriachezza. Si è rifiutato di mostrare i documenti ai militari e ha iniziato ad inveire contro di loro e a cercare di colpirli a pugni.

Centocinquantasette persone identificate, tra le quali, cinquantuno straniere, quarantasei veicoli ispezionati, cinque contravvenzioni elevate e sette esercizi pubblici controllati, sono alcuni numeri che riassumono l'attività straordinaria, di prevenzione dei reati, operata dagli agenti di Polizia di Stato, della Questura di Mantova, assieme a uomini della Stradale, della Finanza ed agenti della Polizia Locale.

Nessun contratto lavorativo, per i lavoratori clandestini sul suolo italiano. Quando i Carabinieri di Piubega, assieme ai colleghi dell'Ispettorato del Lavoro, sono entrati nel capannone, in territorio di Ceresara, i lavoratori erano impegnati nelle proprie mansioni. I militari hanno fatto scattare le manette ai polsi dell'imprenditore, cinese come i suoi dipendenti, responsabile di ''sfruttamento della manodopera clandestina''.

I Carabinieri di Viadana stanno indagando su un furto messo a segno presso un esercizio commerciale del paese. I ladri sono entrati dopo avere forzato una porta secondaria. Una volta dentro, hanno rubato numerosi telefoni cellulari e vario materiale elettronico. Il danno, coperto da polizza, è in fase di quantificazione.

Pagina 5 di 218

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto