notizie da castiglione

Hanno forzato gli infissi di una finestra, i ladri che hanno derubato un'abitazione privata di Gonzaga. Una volta all'interno, hanno frugato fino a trovare un portafogli contenente denaro contante e gioielli in oro. Il danno, non è coperto da assicurazione. I Carabinieri della locale stazione si occupano delle indagini.

Referente Caf -  Coldiretti Mantova a "Filo Diretto"

Ascolta la diretta QUI

per intervenire:

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SMS e WHATSAPP: 338.1719105

tel. 0376.631709

E' stata la stessa Simona Bordonali, assessore alla Sicurezza e Protezione Civile della Regione Lombardia, a dare inizio a quella che è stata chiamata ''operazione smart''. Agenti della Polizia Locale dei vari distaccamenti comunali lombardi, in collaborazione con le forze dell'ordine, hanno capillarmente fermato i veicoli circolanti lo scorso fine settimana, controllando l'eventuale stato d'ebbrezza alcolica o influenza da sostanze psicotrope, di coloro che erano alla guida. I mezzi di trasporto controllati sono stati 13.954 mentre 2480 i verbali compilati. I conducenti sottoposti a test alcolimentrico sono stati 3490 di cui 118 sono risultati positivi. Gli agenti hanno sottoposto a drug test 74 automobilisti, trovandone 8 positivi. Le patenti ritirate sono state 167 mentre 103 sono stati i veicoli sottoposti a fermo o sequestro. Per quanto riguarda la provincia di Mantova, sono stati impiegati 80 agenti, per 640 auto controllate. Le multe inflitte sono state 62. I poliziotti hanno sequestrato sei auto ed eseguito 202 alcol test. I numeri diventano preoccupanti, quando si leggono i dati relativi alla provincia di Brescia, dove ben 41 automobilisti sono risultati positivi al test alcolimetrico e  6 su 8 al test della droga. Sono stati controllati 3.352 veicoli, 713 i verbali emessi e 27 i fermi e sequestri effettuati. I conducenti sottoposti a test alcolemico sono stati 724, di cui 41 risultati positivi. Sono state ritirate 46 patenti.

E' stato monitorando attentamente Facebook, che gli investigatori dei Carabinieri della stazione di Pegognaga, hanno potuto identificare e denunciare otto persone, che avevano partecipato ad una rissa, presso il luna park del paese. Durante il litigio, nessuno era rimasto ferito seriamente. Si tratta di sei persone di origine indiana e due di nazionalità italiana.

Era l'Epifania del 2015 quando, con la mente annebbiata dal troppo alcol ingerito, aveva preso un coltello in cucina e con quello aveva colpito il marito all'addome. Per questo, la donna di Gonzaga, era stata arrestata.

Ha urtato con la propria auto, la ruota posteriore di una bicicletta, sulla quale si trovava una ragazza, facendola finire a terra. L'episodio si è verificato nei pressi di una scuola superiore di Viadana. L'automobilista si sarebbe fermato, per sincerarsi delle condizioni della giovane.

Pagina 8 di 278

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto