ANNUNCI COMPRO VENDO

ANNUNCI COMPRO VENDO del 19 ottobre 2017

 

Privato vende autovettura Citroen R4 immatricolata anno 1985, funzionante. Da vedere. Se interessati telefonare ore pasti 0376/82545.

Privato vende Cyclette Fiesse, ultimo modello, mai utilizzata. Euro 220,00. Per info 348/6011245.

Acquisto vecchi oggetti da collezione: sculture, libri, giocattoli, e bigiotteria, ritiro cose vecchie in genere. Tel. 349 8325356.

 

ANNUNCI IMMOBILIARI

ANNUNCI IMMOBILIARI del 19 ottobre 2017

 

CASTIGLIONE: Appartamento disposto su due livelli in zona Campasso, composto di zona giorno con angolo cottura e balcone, disimpegno e bagno al piano, camera matrimoniale, camera doppia e bagno al secondo piano. Ampio garage nel seminterrato. Riscaldamento a pavimento. Impianto antifurto. Climatizzatore. € 138.000. Classe “D” Ipe 105,95. Rif. 1008-4. Tel. 0376670306

CASTIGLIONE: In prossima costruzione, in palazzina di sole quattro unità. Al piano terra appartamento composto da ampio soggiorno con cucina, tre camere da letto, doppi servizi, portico e giardino privato d’angolo. Al piano seminterrato box doppio e cantina. Gli appartamenti saranno realizzati con criteri di efficienza e risparmio energetico. € 215.000 Classe “B” I.p.e. 38,26 Rif. 1010-31 Tel. 0376670306

CASTIGLIONE: Villa a schiera d'angolo con ampio giardino privato accessibile anche dalla zona cucina, spaziosa zona giorno con angolo cottura a piano terra, camera matrimoniale, camera doppia entrambe con balcone e bagno di servizio al primo piano. Doppio garage e lavanderia nel seminterrato. € 180.000. Classe “G” I.p.e. 215,36. Rif. 1008-35 Tel. 0376670306

CASTIGLIONE: Villa a schiera, con ingresso indipendente e giardino privato situata in zona tranquilla. La casa è così composta: cucina semi abitabile, salone, antibagno e bagno, garage a piano terra, ampia camera matrimoniale con balconcino, camera doppia con balcone, camera singola, bagno e corridoio al primo piano. Ampia soffitta al piano secondo. € 180.000 Classe “G” I.p.e. 268,56. Rif. 1008-1 Tel. 0376670306

ANNUNCI OFFRO LAVORO

ANNUNCI OFFRO LAVORO del 19 ottobre 2017

 

CASTEL INFISSI azienda di produzione di serramenti in alluminio ricerca per ampliamento organico: n. 1 OPERAIO SERRAMENTISTA. La risorsa si occuperà a pieno della produzione di serramenti in alluminio nonché della loro posa in opera. Requisiti fondamentali sono esperienza pluriennale nell'installazione e/o assemblaggio di serramenti e disponibilità immediata. Costituirà titolo preferenziale il domicilio nelle vicinanze. Giornata lavorativa: full time - Luogo di lavoro: Castel Goffredo. Inviare curriculum a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure chiamare ore ufficio 0376770205

 

Il traffico è rimasto bloccato a lungo, sulla 45 bis, tra Mazzano e Rezzato, dopo che due auto si sono scontrate, frontalmente. Sono almeno tre le persone rimaste ferite. Sul posto sono intervenute ambulanze ed anche l'elicottero, che è atterrato proprio nel mezzo della ex statale. Pare che nessuno dei feriti sia in pericolo di vita.

La presidente della Cooperativa Olinda e la stilista castellana ospiti a TempoRadio

Non sarà un semplice negozio, quello che la Cooperativa Olinda di Medole, la cooperativa Terranima e la stilista castellana, Lara Fezzardi, inaugureranno il 23 settembre, al centro commerciale di via Padana Superiore, a Mazzano. Lo spiega la presidente delle cooperativa, Ughetta Gaiozzi, raccontando come l'unione dei saperi dei sarti italiani e di quelli provenienti dai tanti Paesi, spesso interessati dal fenomeno della migrazione, abbia permesso di produrre qualcosa di unico, introvabile altrove.

Le esponenti della Cooperativa Olinda di Medole ospiti a TempoRadio

''Abbiamo pensato di aprire un commercio online, abbiamo partecipato a fiere e mercatini, ora però, finalmente, partirà anche il nostro vero e proprio punto vendita. Si chiamerà Etica e sarà all'interno di un centro commerciale di Mazzano, provincia di Brescia''. Parla con entusiasmo, Elena Barozzi, responsabile commerciale della Cooperativa Olinda di Medole, annunciando che, tra un paio di settimane, apre a Mazzano, il negozio che metterà in vendita i prodotti di sartoria della Cooperativa Terranima, realtà collegata a quella medolese.

Ancora una volta, la strada che prende il nome di 45 bis, che collega il Garda con Brescia, è diventata teatro di una tragedia. Erano da poco passate le 15,00 quando in territorio di Mazzano, per cause, dinamica e responsabilità da accertare, un uomo di quarantasei anni, senegalese, si è scontrato con la propria auto, contro un camion, che proveniva dalla direzione opposta, morendo sul colpo.

Diciassette persone coinvolte, tredici ferite, tra le quali cinque bambini. Per fortuna nessuno è grave. Questo in estrema sintesi, l'esito di un grosso incidente avvenuto domenica, in territorio di Mazzano, lungo la provinciale 45Bis. Già teatro di numerosi sinistri, alcuni anche mortali, l'arteria è rimasta paralizzata ancora una volta, dopo che i sei veicoli si sono scontrati, per cause ancora al vaglio delle forze dell'ordine.

ANNUNCI CERCO LAVORO

ANNUNCI CERCO LAVORO del 08 dicembre 2016

 

 

Avrebbe compiuto diciassette anni tra un paio di mesi, il ragazzo colpito da infarto, mentre giocava una partita di pallacanestro, a Mazzano. Aveva accusato un dolore al petto, aveva chiesto il cambio, per poi accasciarsi sulla panchina, privo di sensi.

Le cause, la dinamica e le responsabilità dell'incidente avvenuto in via Valtenesi a Mazzano, sono in fase d'accertamento, da parte delle forze dell'ordine. Erano circa le 13,30 di oggi quando la vettura condotta da un uomo, ha cominciato a sbandare, fino a rovesciarsi. Il conducente è rimasto schiacciato sotto il peso del veicolo stesso, rimanendo ucciso.

Avevano rubato una vettura a Brescia, per poi andare a passare una serata sul lago. Gli agenti di Polizia del Commissariato di Desenzano, hanno sopreso i ladri, mentre erano dentro un locale, proprio nella cittadina gardesana. La vettura si trovava fuori, nel parcheggio del bar. Le manette sono scattate ai polsi di un ventiquattrenne di Brescia e di un ventenne di Mazzano.

L'indagine della Polizia, era iniziata nel 2013, quando gli agenti avevano arrestato un tossicodipendente a Brescia. Gli agenti della Squadra Mobile hanno arrestato tre cittadini marocchini, di cui due fratelli di trentotto e tren'anni che gestiscono un Kebab a Mazzano. I poliziotti hanno sequestrato duecentotrenta chili di hashish e due di cocaina. I due fratelli, in base alle ricostruzioni, facevano arrivare la droga dalla Spagna. In particolare la cocaina arrivava dall'America del sud e l'hashish dal Marocco.

Si è salvata grazie alla propria prontezza, la donna che era alla guida di una vettura che ha improvvisamente preso fuoco. Appena ha notato il fumo uscire dal cofano, si è fermata ed allontanata, appena ha visto le fiamme. Stava transitando lungo viale Valtenesi, quando è accaduto l'imprevisto.

Si prospetta l’adozione condivisa di strategie settoriali

Calcinato amplia i suoi orizzonti. E lo fa mediante una iniziativa avviata grazie all’approvazione del consiglio comunale del paese. Calcinato ha visto in questi anni una notevole espansione del territorio e delle attività a esso connesse. Nonostante la crisi economica che ha fermato il progresso del nord est italiano, alcune realtà hanno saputo in ogni caso guardare avanti con fiducia e tra queste figurano certamente zone del Bresciano, tra cui, appunto, la località governata dalla giunta guidata dal sindaco Marika Legati. Riguardo al tema in oggetto, va sottolineato che il consiglio ha dato il via libera all´adesione al protocollo di intesa con i Comuni di Mazzano, Bedizzole Montichiari, Nuvolento, Nuvolera, Castenedolo, Carpenedolo, Ghedi e Bagnolo Mella, la Provincia di Brescia e Regione Lombardia per attivare un tavolo territoriale interistituzionale per giungere infine all´adozione condivisa di strategie di pianificazione sostenibile.

Pagina 1 di 3

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto