MEDOLE: ‘STOP ALL’INVASIONE’. SERATA PROMOSSA DALLA LEGA

06 Marzo 2017
K2_ITEM_AUTHOR 

Il titolo della serata ‘Stop all’invasione’ era già da solo indicazione chiara di quale sarebbe stato il leitmotiv dell’incontro promosso dalla Lega Nord di Medole ed accolto nella sala civica. Un centinaio i partecipanti all’incontro i quali hanno così potuto ascoltare quanto esposto da Marzio Maracani, responsabile nazionale della Lega per l’immigrazione e Irene Aderenti, sua omologa a livello provinciale. I due esponenti del Carroccio hanno presentato una serie di dati, preoccupati sull’utilizzo delle risorse pubbliche in tema di accoglienza dei migranti, distinguendo tra coloro che fuggono da situazioni di guerra e coloro che, al contrario, abbandonano i loro Paesi sperando in un futuro migliore.

Esodi che, è stato sottolineato, in moltissimi casi servono solo ad ingrossare le tasche di persone senza scrupoli che si arricchiscono sulla pelle altrui. ‘Aiutiamoli a casa loro’ (a parte i rifugiati politici) è stato il senso ultimo dell’incontro durante il quale si è puntato il dito sulle politiche del governo e sui ‘guadagni’ che, secondo i promotori, si garantiscono le cooperative e la Caritas. Chiamato in causa è intervenuto anche il sindaco di Medole Giambattista Ruzzenenti, il cui intervento non ha potuto concludersi complice il rumoreggiamento della platea, il quale ha esordito dicendo che, a suo parere, si stava assistendo ad un ‘mondo alla rovescia’ con la guerra tra poveri mentre invece bisognerebbe chiamare in causa le grandi crisi di questi ultimi anni con le banche in prima fila. E’ una questione di valori, ha sostenuto, e Medole sull’accoglienza non si tira indietro, dall’adesione al sistema Sprar alla possibilità che partecipando al bando della Prefettura cooperative o privati possano far in modo che nuovi immigrati vengano accolti. ‘Noi diamo molti servizi a tutti, ha sostenuto, senza differenze’. Anche Stefano Meneghelli, sindaco di Guidizzolo, ha dichiarato la propria impotenza: ‘Il Prefetto, ha dichiarato, mi ha già detto che con il prossimo bando anche Guidizzolo sarà interessato e se qualcuno (cooperativa o privato) darà la propria disponibilità i profughi arriveranno’.

180 K2_VIEWS
K2_TAGGED
Devi effettuare il login per inviare commenti

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto