Molto seguito il corteo storico culminato nel matrimonio

Il meteo non ha rovinato la meraviglia della tradizionale Festa dell'uva di Monzambano. ProLoco e Volontari, insieme ai figuranti a cui è affidata l'accuratissima rievocazione, sono riusciti a parare gli eventuali colpi che provenivano dal cielo. Poi domenica le nuvole si sono aperte e la festa ha raggiunto il suo culmine: degustazioni tra i banchi delle cantine, stands gastronimici, musica e colori e, colpo di teatro, la celebrazione da parte del sindaco Giorgio Cappa, rigorosamente in abito medievale, di un vero matrimonio, quello tra Camilla e Renzo, che hanno pronunciato il fatico sì tra le mura del castello di Monzambano davanti a centinaia di persone che tra il curioso e l'emozionato hanno potuto assistere a qualcosa di veramente unico.

Il sindaco e l'assessore di Volta Mantovana ai microfoni di TempoRadio

''Quella di unire i servizi di Volta Mantovana e Monzambano, non è stata una scelta obbligata, ma si è rivelata comunque, molto positiva. Ancora non possiamo parlare di un sentimento legato al territorio, ma pensiamo sia questione di tempo. Per il resto invece, stiamo risparmiando, grazie al fatto di avere un responsabile unico per diversi settori e stiamo unendo i punti di forza di entrambi i Comuni''.

Sindaco di Monzambano a "Filo Diretto"

Ascolta la diretta QUI

per intervenire:

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SMS e WHATSAPP: 338.1719105

tel. 0376.631709

Il presidente della Cantina dei Colli Morenici negli studi di TempoRadio

''A suo tempo, noi dell'Alto Mantovano siamo stati gli unici a credere nella denominazione Garda. Ora i dati reali ci premiano. Lo spumante Garda Brut? Un successo oltre ogni aspettativa. Venite a provarlo in cantina!'' Non nasconde il proprio entusiasmo, Domenico Gandini, presidente della Cantina dei Colli Morenici, che si trova in Strada Monzambano 75 a Ponti sul Mincio, quando parla dei prodotti della realtà che rappresenta.

Presso Villa Conti Cipolla di Olfino a Monzambano

Come consuetudine la Pro-Loco Guidizzolo ha invitato ad una serata in compagnia amministratori, sponsor ed amici del sodalizio che da anni opera a favore del territorio. Un appuntamento all’insegna della buona cucina proposta dal ristorante di Villa Conti Cipolla di Lorenzo Gambetti a Olfino di Monzambano. I partecipanti sono stati accolti dai diversi giovani che lavorano in Pro-Loco, dal presidente Silvio Tarchini e dai volontari di sempre.

Dal 28 al 30 luglio a Monzambano prenderà il via la seconda edizione di “Vino in Castello”,  evento di degustazione eno-gastronomico dedicato alle eccellenze delle colline moreniche, a cui parteciperanno una decina di cantine e selezionate “sbecolerie” dove i partecipanti potranno degustare le diverse peculiarità dei vini proposti ed assaporare le tipiche specialità gastronomiche del territorio, in una speciale atmosfera di convivialità e creatività artistica.

Pagina 4 di 41

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto