Sono iniziati anche quest’anno i laboratori tematici previsti nel progetto di rete ‘Insieme autonomia donne’, rivolto alle donne straniere ma non solo. Il progetto si incardina nelle attività del Piano Sociale di Zona del Distretto composto dai Comuni di Castiglione delle Stiviere, Cavriana, Goito, Guidizzolo, Medole, Monzambano, Ponti sul Mincio, Solferino e Volta Mantovana in collaborazione con l’Asl di Mantova. I temi di volta in volta trattati sono di interesse generale, utili pertanto a tutte le donne, non solo quelle straniere. Dopo i primi incontri del 29 aprile e 6 maggio scorsi a Mondolandia di Castiglione delle Stiviere e al Centro Anziani di Goito, il calendario prosegue con: 13 maggio, Sala Civica Guidizzolo Elena Bianchera ‘Promozione della salute e corretti stili di vita’ e Luciana Campitelli ‘Prevenzione oncologica e cura della donna al Consultorio’;

Un viaggio, le ‘100 tappe in Lombardia’ per raccontare l'attività istituzionale all'interno di Palazzo Pirelli ma soprattutto una nuova modalità d'ascolto delle esigenze locali. E il territorio si è espresso; Cattaneo, Carra e Baroni in visita all’Alto Mantovano hanno ascoltato e non si sono sottratti. Le aspettative sono tante, soprattutto in un momento particolare come questo, segnato da una crisi economica pesante e da un’azione riformatrice che vede anche un progetto di cambiamento per quanto riguarda l’architettura istituzionale dello Stato stesso e le funzioni delle autonomie. Il faccia a faccia con sindaci e amministratori, con le attività imprenditoriali, con i luoghi di eccellenza è stato intenso e approfondito. La delegazione ha visitato Casa di Beniamino, Castellaro Lagusello, il Parco del Mincio, l’Ossario e il Monumento della Croce Rossa a Solferino, l’ex Opg di Castiglione delle Stiviere, le aziende guidizzolesi Ferrari Costruzioni Meccaniche e Semprefresco, Pezzini di Castel Goffredo.

C'è anche una villa in territorio di Monzambano, tra i beni confiscati dalle forze dell'ordine alla cosca della 'ndrangheta Bellocco di Rosarno. Le forze di polizia hanno sequestrato beni mobili e immobili per un valore di quattro milioni e mezzo di euro circa all'organizzazione criminale. L'attenzione degli inquirenti è stata richiamata dalla sproporzione tra i redditi dichiarati ed il tenore di vita tenuto da alcuni componenti di quello che si è rivelato essere un sodalizio criminale.

Pagina 39 di 39

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto