Sta arrivando a termine una iniziativa che ha riscosso notevole successo nel corso degli ultimi mesi. Si tratta delle "domeniche col ballo" alla sala polivalente di via Talina a Padenghe sul Garda. L'iniziativa, attivata dai servizi sociali, vede in programma ancora due appuntamenti: domenica 9 e domenica 23 aprile dalla ore 15,30 alle 18,30. L'evento tornerà poi nel prossimo autunno vista l'attenzione e il successo avuto dalla manifestazione in questa sua prima edizione.

Il sindaco Patrizia Avanzini: “I lavori in estate, un milione e 200 mila euro il costo dell’opera”

Le scuole migliorano, a Padenghe sul Garda. Il progetto di adeguamento sismico del plesso scolastico ha infatti ottenuto un ulteriore riconoscimento economico di 110 mila euro, che non si aggiunge al contributo ministeriale di 349.500 euro ma che permette di utilizzare l’avanzo del Comune, non  investibile senza questa autorizzazione governativa. Il progetto complessivo arriva quindi a 1.200.000 euro, di cui 800 mila sono risorse comunali.  L’ intervento  adeguerà la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado sotto il profilo sismico. Si tratta di un edificio degli anni ‘70, che accoglie oltre 400 alunni, provenienti dal comune di Padenghe e da comuni limitrofi come Soiano, Desenzano, Lonato, Moniga e altri ancora. E’ già stata espletata e aggiudicata la gara di affidamento dei lavori. Il cantiere partirà appena conclusa la scuola e vedrà il massimo impegno collettivo per concludere i lavori entro l’inizio dell’anno scolastico 2017/2018.

A Padenghe la Giornata del Verde Pulito, evento proposto dalla Regione Lombardia, che riveste ormai da vari anni un ruolo significativo nel contesto regionale, sia di sensibilizzazione e informazione ai cittadini sulle questioni ambientali sia di realizzazione di azioni concrete di pulizia e sistemazione di aree verdi nei Comuni che aderiscono all'iniziativa.

A Padenghe la Giornata del Verde Pulito, evento proposto dalla Regione Lombardia, che riveste ormai da vari anni un ruolo significativo nel contesto regionale, sia di sensibilizzazione e informazione ai cittadini sulle questioni ambientali sia di realizzazione di azioni concrete di pulizia e sistemazione di aree verdi nei Comuni che aderiscono all'iniziativa.

L'Unione dei Comuni della Valtenesi amplia le fila? Possibile. Ma non adesso. Ora l'Unione è formata da quattro comuni: Padenghe, Manerba, Moniga e Soiano. L'ipotesi sarebbe di aprire le porte anche a Polpenazze, Puegnago e San Felice. Se ciò accadesse, il "Comune unico" diventerebbe il quarto della provincia per numero di abitanti, 24 mila, dopo Brescia, Desenzano e Montichiari, ma il primo per estensione geografica. Sul piano amministrativo i benefici sarebbero notevoli. Ma potrebbero esserci resistenze, non necessariamente politiche. "Se ne riparlerà", assicura il presidente dell'Unione, Patrizia Avanzini.

Quando i Carabinieri della stazione di Manerba sono entrati nel ristorante di Padenghe per controllare, hanno trovato cinque dipendenti senza contratto. Hanno trovato sei dipendenti in nero invece, all'interno di un altro ristorante, a Manerba.

Pagina 5 di 17

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto