Soddisfatti il sindaco Bellini e il vice e assessore Degani

L’assessorato all’Ecologia del Comune di Pozzolengo anche quest’anno ha voluto promuovere la tutela dell’ambiente esprimendo la sua sensibilità e attenzione in questa direzione. Infatti tutti i cittadini domenica 2 aprile sono stati chiamati a partecipare all’ottava “Giornata del Verde Pulito”, istituita dalla Regione Lombardia nel 1991. Un’adesione quella del Comune che ha il carattere convinto dell’impegno attivo e consapevole per la salvaguardia dell’ambiente e della natura del proprio territorio. Una giornata in cui molti cittadini volontari e componenti di associazioni, hanno espresso in modo semplice la loro volontà di proteggere il verde e di sostenere una campagna informativa e di tutela. Sette i percorsi ecologici interessati alla raccolta dei rifiuti abbandonati. La partenza dei gruppi organizzati è avvenuta dal parco pubblico Don Giussani e si è snodata lungo gli itinerari stabiliti.

Il sindaco di Pozzolengo ospite a TempoRadio

''Farò controllare dalla Segreteria Comunale i nostri trasferimenti statali, potrebbero essere inferiori al dovuto, come hanno già scoperto presso i Comuni di Lecce e Torino. Il fatto è che lo Stato usa i bilanci, virtuosi degli enti locali, per far quadrare il proprio!'' Non risparmia critiche nei confronti della gestione delle finanze pubbliche, il primo cittadino di Pozzolengo, Paolo Bellini, riferendo che, dopo avere approvato il Bilancio di Previsione, ora sarà il turno della discussione del consuntivo, quello studio che prende in esame entrate ed uscite di un paese o di una città.

L'altro ieri a Pozzolengo tante persone hanno partecipato alla "Giornata del verde pulito", che ha visto in campo oltre ai cittadini anche numerose associazioni del volontariato locale, tra cui la Protezione civile e la Polizia locale. Soddisfatto il sindaco Paolo Bellini, che ha detto: "Grazie a chi ha voluto esserci, per pulire il nostro paese dai rifiuti che taluni gettano con maleducazione in luoghi di tutti. Siamo entrati a far parte con piacere degli organismi regionali della rete ecologica".

Il sindaco Bellini: “Operiamo col supporto degli ambiti educativi del paese”

L’amministrazione comunale di Pozzolengo pone fra i suoi principali obbiettivi l’educazione e la formazione dei giovani e dei ragazzi, promuovendo iniziative che possano sensibilizzare la popolazione, in particolare le famiglie, ad una maggiore conoscenza delle criticità di attualità sociale. Nell’ambito degli eventi sostenuti dagli assessorati alla Cultura e alle Politiche giovanili e sociali si è cercato nel corso degli ultimi mesi di trattare in modo approfondito il problema del bullismo, del cyberbullismo, della web reputation e dei rischi legati al mondo del web. Ultimo in ordine cronologico è stato l’intervento del poliziotto scrittore Domenico Geracitano, che ha messo in luce le insidie che si nascondono dietro uno schermo. Nei prossimi giorni sarà proiettato il corto “Fili Spezzati” realizzato grazie alla sinergia degli Istituti Comprensivi Desenzano II Trebeschi e Valtenesi, oltre che alla collaborazione con Telefono Azzurro e con l’Arma dei carabinieri e al supporto dei professori Renato Cipriani, Elena Merigo e Flavio Pienazza.

Sindaco di Pozzolengo e Rubrica Tocca a Noi a "Filo Diretto"

Ascolta la diretta QUI

per intervenire:

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SMS e WHATSAPP: 338.1719105

tel. 0376.631709

L’amministrazione comunale di Pozzolengo pone fra i suoi principali obbiettivi l’educazione e la formazione dei giovani, promuovendo tutte le iniziative che possano sensibilizzare la popolazione, in particolare le famiglie, ad una maggiore attenzione e conoscenza delle criticità di attualità sociale. Nei prossimi giorni sarà proiettato il cortometraggio “Fili Spezzati”, la proiezione avverrà martedì 11 aprile alle ore 20.45 presso la sala dello Chervò Golf San Vigilio e mostrerà come l’utilizzo delle moderne tecnologie e del linguaggio multimediale permetta di affrontare tematiche sociali in materia di educazione alla legalità.

Pagina 3 di 42

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto