Video: Il sindaco del Comune collinare ospite a TempoRadio

Il sindaco del Comune collinare ospite a TempoRadio

Il 17 dicembre i mercatini natalizi, torneranno a colorare Pozzolengo, con le loro bancarelle, con i tanti prodotti artigianali esposti ed in vendita, le ghiottonerie, le eccellenze del territorio ma anche con una serie di iniziative d'intrattenimento. Lo riferisce il sindaco del paese, Paolo Bellini, ricordando ai genitori, che un notissimo personaggio di nome ''Prezzemolo'' arriverà nel centro collinare, per intrattenere i loro bimbi.

Parla il sindaco Paolo Bellini

L’anno sta volgendo al termine e col 2016 andranno a concludersi i programmi culturali promossi dalla amministrazione comunale di Pozzolengo e dalla Commissione cultura. L’assessore Paola Terraroli ha incentivato, a partire da febbraio, una serie di incontri che hanno toccato varie tematiche. Da settembre gli appuntamenti sono stati programmati in sinergia con l’assessorato ai Servizi sociali, guidato dal sindaco Paolo Bellini, poiché i temi affrontano anche problematiche di attualità socio-culturale e civile e non solo dottrinali. Martedì 15 novembre, alle ore 20,45 al Centro delle Risorse Sociali, verranno presentate testimonianze sulle tossicodipendenze da parte dei ragazzi che hanno intrecciato il loro cammino con la Comunità Lautari.

Nasce a Pozzolengo un nuovo servizio per la comunità: è il Centro Diurno, che punta a rispondere alle necessità ed alle esigenze delle persone della terza età e che trova sede nei locali del Centro Risorse Anziani gestito dall'Auser. “Il Centro Diurno – spiega la presidente del Consorzio Tenda Vincenza Corsini - è un’esperienza innovativa e si inserisce nel novero delle azioni dirette dal privato sociale ai cittadini, nello spirito dei due promotori AUSER-Pozzolengo e Consorzio Tenda che da sempre operano per rispondere ai bisogni dei soggetti più deboli e delle loro famiglie, in questo caso, anche con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Pozzolengo”.

Luca Trincia è stato nominato nuovo coordinatore della Protezione civile di Pozzolengo. Trincia ha 46 anni, ed è cresciuto a Roma. E’ volontario della sezione da quando è nata. Svolge volontariato da quando è maggiorenne, prima come soccorritore sulle ambulanze e poi nella Protezione civile, nel gruppo dei Volontari del Garda. Inoltre, è guardia ecologica volontaria della Provincia di Brescia e capo degli scout del gruppo Peschiera 1. “Il gruppo di Pozzolengo è attivo dal 2012 – dice il nuovo coordinatore -.

Un evento molto avvolgente si è svolto alla sala civica

Una serata avvolgente, svoltasi alla sala civica di Pozzolengo. A parlare, da lontano, collegate via telefono, alcune testimoni dell’omicidio di un urologo, Attilio Manca, della provincia di Messina, che nel febbraio del 2004 viene ritrovato cadavere nel suo appartamento. La procura ritiene si tratti di suicidio per overdose, ma si trovano solo due iniezioni nel braccio sinistro e il dottore è mancino. Troppi sono i segni di trauma sul corpo, e non poteva esserseli causato da solo con una semplice caduta. Della sua storia inizia a interessarsi Lorenzo Baldo, giornalista e vicedirettore di “Antimafia Duemila” che ne scrive in un libro: “La Mafia ordina: suicidate Attilio Manca”, un testo che i volontari dell'associazione Libera Presidio Alto Mantovano inseriscono nella “Settimana della Corresponsabilità,” dedicata alla sensibilizzazione nei confronti della cultura mafiosa.

Pagina 9 di 39

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto