Remedello: Istituto Bonsignori

Sabato 31 Ottobre gli alunni delle classi seconde Agraria ed Itis hanno partecipato ad un significativo incontro con l’Associazione Bresciana CON-DIVIDERE LA STRADA DELLA VITA, con Roberto Merli,  referente per la provincia di Brescia dell’Associazione Italiani Familiari e vittime della strada e il sign. Antonio Savoldi, vice Presidente dell’Associazione Con-dividere la strada della vita e autore di due significativi libri, come “ La folle corsa” dedicato ai famigliari,parenti ed amici delle Vittime della strada e “ “ Gli argomenti trattati, hanno veramente zittito e coinvolto i ragazzi, che non hanno nascosto una sorta di commozione e stupore di fronte a certe immagini e all’ascolto di alcun i racconti. Tante sono le vittime delle strade italiane, i feriti, ed i disabili gravi, prodotti da questa guerra non dichiarata.

Gli alunni delle classi prime si sono recate presso l’Azienda Agricola  Pinzi Eleonora ad Asola che ha dedicato parte della proprietà ad uso maneggio in collaborazione con  O.D.V ENGEA GARIBALDINI VOLONTARI A CAVALLO, Associazione che da anni si impegna con  Progetti a livello nazionale in campo sociale e nell’ambito del volontariato, collaborando con la Protezione Civile, occupandosi della salvaguardia ambientale e del benessere animale. I ragazzi hanno esplorato il fantastico mondo del cavallo, grazie all’intervento delle sorelle  Eleonora e Adina Pinzi parti attive delle organizzazioni e della veterinaria Elisabetta Bacaro, che si sono messe a disposizione dei ragazzi per l’intera mattinata raccontanto loro l’essenza dell’equitazione,

Importante opportunità quella che si realizza giovedì 22 all’Expo di Milano, presso lo stand della Copagri, da parte delle Pro Loco ed Associazioni aderenti a “Sapori e Saperi della Bassa Bresciana, che rappresentano quattordici paesi che aderisco all’omonimo progetto. Insieme dal gennaio scorso intendono condividere e sviluppare un percorso di conoscenza e promozione delle tradizioni e dei valori delle rispettive Comunità di appartenenza, riguardanti  il territorio della bassa bresciana.

Le classi terze dell’Itis Bonsignori di Remedello hanno fatto visita recentemente al villaggio Eco Compatibile, approfondendo la conoscenza del progetto BET NO@H voluto e realizzato dal Presidente Fabio Fabbro e dal vice Presidente Pietro Ampollini. 
Il progetto, nato su iniziativa della Fondazione Santa Lucia, costituita dall’associazione Onlus Famiglia Aperta, è stato chiamato Bet No@h, termine di origine ebraica, che rimanda al verbo custodire e al sostantivo casa, prevede infatti  l’accoglienza di bambini e ragazzi in affido.
Oltre l’aspetto tecnologico innovativo, quindi, questa struttura ha una forte valenza sociale, che la rende ancora più unica e ammirevole.

Nuovo “viaggio” per alcuni studenti della quinta Itis e della terza Sociale del “Bonsignori” di Remedello in alcune realtà significative in ambito volontaristico: l’ultimo in ordine di tempo ha avuto per obiettivo la visita nel magico mondo della clownterapia. L’incontro è stato guidato da  Gabriele Bertarini, in arte Zio Tabuba e  Presidente in carica dei Dutur Kaos Brescia e da Fabio Bicelli  in arte Dr. Ciuchino responsabile delle relazioni esterne Dutur Kaos Brescia.

Pagina 5 di 5

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto
Threesome