Aveva un debito con il suo ex dipendente, al quale anche il Tribunale aveva dato ragione e aveva disposto il pignoramento di alcuni beni. Questo aveva causato il blocco dell'attività della sua lavanderia industriale e per questo, si era recato a Guidizzolo, dove l'ex collaboratore, di Desenzano, aveva trovato nuovo impiego, per avere un confronto.

Sono stati alcuni passanti, a segnalare alle forze dell'ordine, di aver visto a cinquecento metri circa dalla riva, a Lugana di Sirmione, un deltaplano precipitare nel lago. Subito sono scattate le ricerche del disperso, da parte dei Carabinieri, dei Vigili del Fuoco, della Guardia Costiera e dei sommozzatori.

Il presidente della banda di Castel Goffredo negli studi di TempoRadio

Dando ''in pasto al cosiddetto popolino'', alcune notizie, reali, drammatiche, ma che non sono realmente urgenti, gli Stati e i media ad essi collegati, riescono a nascondere realtà molto più importanti, come ad esempio, il fatto che due colossi del mondo farmaceutico, stiano per firmare un accordo col quale arriveranno a gestire la quasi totalità di pesticidi ed antiparassitari per l'agricoltura. ''Noi ci mangiamo con l'agricoltura!

E' stato ritrovato stamattina, poco dopo le 11.00, l'uomo, un indiano, scomparso nel Lago sabato mattina dopo un tuffo con gli amici. E' stato ritrovato a Punta Grò al largo di Sirmione, stesso luogo dove era scomparso. E' l'ennesima tragedia dell'estate gardesana, il turista spesso sottovaluta la pericolosità delle acque del Lago. Impegnati, da sabato, per le ricerche, Guardia Costiera, Vigili del Fuoco Volontari del Garda e gruppo nautico della Polizia.

Sono stati i finanzieri di Sarnico ad arrivare fino ad un'azienda con sede a Sirmione e di proprietà di un imprenditore residente a Moniga, che impiegava lavoratori senza contratto. Gli uomini delle fiamme gialle hanno eseguito un blitz in un capannone di Adrara San Martino, nella Bergamasca, di proprietà dell'azienda sirmionese.

Notte di serenate martedì 1 agosto dalle ore 21, in Via Catullo 9, nel grande parco della villa sirmionese dove Maria Callas trascorse probabilmente i migliori anni della sua vita, densa di successi ma anche di ripetute delusioni. Per iniziativa dell'Assessorato alla Cultura e della Biblioteca Comunale gli attuali proprietari hanno acconsentito ad aprire i cancelli al pubblico, che potrà quindi visitare il parco e vedere la piscina a forma di lago di Garda dedicata a Maria dall'innamoratissimo marito, il Cavalier Meneghini.

Pagina 3 di 15

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto
Threesome