E' risultato positivo, l'esito del test alcolimetrico effettuato direttamente sul luogo dell'incidente, sul ventenne albanese, che era alla guida di una delle due auto coinvolte nel sinistro frontale, avvenuto lungo la tangenziale Desenzano Peschiera, in territorio di Sirmione. L'impatto tra due vetture è stato così violento che il motore di quella sulla quale viaggiavano le due vittime, una donna di trentasette anni ed una bimba di dieci, è stato sbalzato fuori dal cofano, finendo sulla carreggiata.

E' intervenuto l'elicottero di soccorso, per trasportare l'automoblista rimasto coinvolto nell'incidente frontale con un camion, alla Poliambulanza di Brescia. Una volta ricoverato, le sue condizioni, che si temevano disperate, sono apparse meno gravi di quanto si pensasse.

Il consigliere della Lega Nord di Desenzano lancia una proposta sull'installazione galleggiante

Sul lago di Iseo, precisamente a Sulzano, c’è una passerella, realizzata dall’artista Christo, che collegherà per qualche settimana la terra con Montisola. Ma la storia di questa struttura potrebbe non terminare a Iseo. Il consigliere comunale della Lega Nord di Desenzano del Garda, Rino Polloni, lancia infatti un proposta. “A quanto sembra, una volta terminato l’utilizzo sul lago d'Iseo, dovrà essere smontata e riciclata nel rispetto dell'equilibrio tra arte, cultura e natura che ispira molti artisti contemporanei. Da un calcolo effettuato dal sottoscritto, la lunghezza della passerella di Christo, circa 4.500 metri, consentirebbe di ri-posizionarla, senza intralcio alla navigazione dei battelli, da Rivoltella a Sirmione, su una distanza di 4.365 metri.

L’amministratore unico di Garda Uno, Mario Bocchio: “Nessun mutamento per i nostri utenti”

Un lungo applauso dei sindaci del Garda, riuniti nella sede di Garda Uno di Padenghe in assemblea, ha salutato la nascita del nuovo gestore unico del servizio idrico sul lago e nella pianura bresciana. La neonata “Acque Bresciane” sarà costituita ufficialmente entro il 15 giugno. L’approdo alla nuova srl arriva dopo svariate riflessioni e col favore istituzionale della Provincia. Essa aggrega quattro società: Garda Uno, AOB2 (gestore idrico dell’ovest bresciano), Sirmione Servizi (gestore della cittadina termale e Sir (gestore in Valcamonica). Il capitale costitutivo è di 100 mila euro, di cui 30 mila a nome di Garda Uno.

Per dirla alla maniera degli Alpini, Mario Arduino “è andato avanti”. Si è spento nella sua casa di Sirmione, all’età di 76 anni. Quest’uomo mite, ma di grande saggezza, ha rappresentato e continuerà ad essere per Sirmione una ricchezza unica, fonte di valori e insegnamenti. Conosciuto e apprezzato da tutti, ha lasciato un positivo ricordo e, oggi, un immenso vuoto nella comunità di Sirmione.

Video: Il presidente ed il direttore tecnico del settore igiene urbana di Garda Uno ospiti a TempoRadio

Pagina 9 di 14

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto