ANNUNCI COMPRO VENDO

ANNUNCI COMPRO VENDO del 22 giugno 2017

 

Privato vende Cyclette Fiesse, ultimo modello, mai utilizzata. Euro 220,00. Per info 348/6011245.

Acquisto vecchi oggetti da collezione: sculture, libri, giocattoli, e bigiotteria, ritiro cose vecchie in genere. Tel. 349 8325356.

 

ANNUNCI IMMOBILIARI

ANNUNCI IMMOBILIARI del 22 giugno 2017

 

CASTIGLIONE: Villa a schiera, con ingresso indipendente e giardino privato situata in zona tranquilla. La casa è così composta: cucina semi abitabile, salone, antibagno e bagno, garage a piano terra, ampia camera matrimoniale con balconcino, camera doppia con balcone, camera singola, bagno e corridoio al primo piano. Ampia soffitta al piano secondo. € 180.000 Classe “G” I.p.e. 268,56. Rif. 1008-1 Tel. 0376/670306.

In agenda per la mattina di domenica 25 giugno. Ne parla Gastone Savio

Pro Loco Solferino e Società Solferino e San Martino invitano tutti all’anteprima della rievocazione storica della Battaglia di Solferino e San Martino, che avvenne il 24 giugno 1859. La rievocazione sarà a San Martino (frazione di Desenzano del Garda) domenica 25 nel pomeriggio, mentre a Solferino l’anteprima è in agenda per la mattina, dalle ore 9.15 in poi.

Il presidente e la consigliera dell'ente filarmonico di Guidizzolo ai microfoni di TempoRadio

 

ANNUNCI OFFRO LAVORO

ANNUNCI OFFRO LAVORO del 22 giugno 2017

 

Studio commercialista in Castiglione delle Stiviere ricerca con urgenza impiegato o impiegata in area amministrativa per inserimento a tempo indeterminato. No prima esperienza. Si richiede serietà e disponibilità oltre a minima conoscenza del settore fiscale. Inviare curriculum vitae alla mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

IPS IMPIANTI Srl di Curtatone (MN) azienda leader nei settori idraulico - elettrico - energie rinnovabili, CERCA apprendista idraulico anche con esperienza. Inviare CV a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. casella postale n. 3

 

 

 

Ha venticinque anni ed è italiano, l'automobilista fermato dai Carabinieri di Castiglione, in territorio di Solferino. I militari hanno subito compreso che il giovane stava guidando la propria auto ubriaco. Il test alcolimetrico ha dato loro conferma, evidenziando un tasso pari a 1,72 grammi per litro. Gli uomini della pattuglia hanno ritirato la patente al giovane e lo hanno denunciato.

Sono i Carabinieri di Castiglione delle Stiviere ad occuparsi delle indagini su un furto messo a segno presso un'azienda agricola, che si trova in territorio di Solferino. Ignoti sono entrati, senza commettere alcuna effrazione e hanno portato via attrezzatura da lavoro varia. Il danno, ancora da quantificare, non è coperto da polizza.

Il sindaco Gabriella Felchilcher consegna la Carta a ragazzi e ragazze classe 1999

In occasione  del 2 Giugno, Festa della Repubblica, come ormai è tradizione da quando è diventata sindaca, la prima cittadina di Solferino, Gabriella Felchilcher, ha consegnato ai neo diciottenni del paese una copia della Costituzione Italiana. La cerimonia è avvenuta in piazza Castello, nei pressi della Torre Civica. Prima di chiamare i ragazzi e le ragazze classe 1999 (non c’erano tutti…), la sindaca ha letto un messaggio inviatole da una diciottenne solferinese, Elisa Gavioli, che si trova in questo momento della sua vita in Nuova Zelanda.

Intenso programma nella mattinata

Ormai manca poco e la città di Solferino è già in fermento, come ogni anno per il calendario d’intense manifestazioni del mese di giugno. Proposte diverse, per ogni gusto, nel corso delle settimane del mese, tra caldo afoso e temporali… Momento centrale degli eventi, la commemorazione del 158° anniversario della battaglia del 24 giugno 1859, snodo fondamentale del Risorgimento verso l’Unità d’Italia.

Candidature per il Servizio Civile Nazionale

Il Comune cerca 2 ragazzi/e di età compresa tra 18 e 28 anni, per la realizzazione del Progetto di Servizio Civile Nazionale. La durata prevista è di 12 mesi (monte ore annuo di 1400 ore), il compenso mensile è di 433,80 euro netti. La documentazione relativa al Bando è disponibile sul sito internet dell’Ente (www.comune.solferino.mn.it), la modulistica può essere scaricata anche dal sito www.serviziocivile.gov.it. La domanda di partecipazione dovrà pervenire entro le ore 14.00 del 26 giugno 2017. Tre le aree d’intervento.

Approvata anche una variazione al bilancio triennale 2017/2019

Si è riunito la scorsa settimana il Consiglio comunale di Solferino, in una seduta corsa via abbastanza rapidamente. Punti brevi e di ordinaria amministrazione, con l’eccezione di quelli che riguardavano la costituzione del nuovo Gal (Gruppo di azione locale) ‘Garda Colli Mantovani’ e la variazione al Piano delle valorizzazioni ed alienazioni immobiliari del Comune. Precisiamo con tutti i provvedimenti all’ordine del giorno sono passati con i soli voti della maggioranza consiliare, tranne il punto sul Gal che è stato votato all’unanimità.

Alla Torre civica, l’esposizione rimarrà aperta fino a domenica 11 giugno

È stata inaugurata negli scorsi giorni la mostra delle opere di Luigi Lonardi intitolata “Io cerco, trovo e creo”, alla Torre civica. La persona antologica è stata voluta, in accordo con la famiglia di Lonardi, da Fiorenza Magnabosco ed altri amici. Realizzata con il patrocinio del Comune, della Pro Loco di Solferino e dell’associazione ‘Colline moreniche del Garda’, la mostra ha visto il taglio del nastro con la sindaco Gabriella Felchilcher, il presidente dell’Unione dei Castelli Morenici, Giambattista Ruzzenenti, il parroco don Libero Zilia e Giovanni Zandonella Maiucco, compagno di studi di Lonardi, che ha tratteggiato la figura dell’uomo e dell’artista.

Taglio del nastro alle 11 in Torre civica l’esposizione “Io cerco, trovo e creo”

Sarà inaugurata venerdì 2 alle ore 11.00 alla Torre civica di Solferino la mostra delle opere di Luigi Lonardi intitolata “Io cerco, trovo e creo”. Un’esposizione personale antologica delle opere di Lonardi che rimarrà aperta fino all’11 giugno. Ricordiamo che l’esposizione è realizzata con il patrocinio del Comune, della Pro Loco di Solferino e dell’associazione ‘Colline moreniche del Garda’ di cui Lonardi è stato a lungo presidente. Così come è stato sindaco di Solferino dal 1999 al 2004, e presidente del Coordinamento nazionale del Risorgimento. Lonardi aveva investito molto sulla valorizzazione del territorio morenico, della sua storia e della sua arte.

Il comandante della Polizia Locale di Castiglione, Solferino e Guidizzolo ospite a TempoRadio

 

Il comandante della Polizia Locale di Castiglione, Solferino e Guidizzolo ospite a TempoRadio

Attenzione quando ci si mette al volante il sabato. Nonostante sia una giornata durante la quale la fretta non dovrebbe farci compagnia, forse proprio perchè troppo rilassati, commettiamo il maggior numero di infrazioni. Lo spiega il comandante della Polizia Locale di Castiglione, Solferino e Guidizzolo, Antonio Carrassi, elencando i vari tipi di errorri fatti dagli automobilisti. ''Ancora non riesco a spiegarmi come possano essere in costante aumento, le infrazioni rilevate al semaforo che si trova presso l'ospedale di Castiglione.

Lo ha stabilito con voto unanime il Consiglio comunale

Tra i punti dell’ultima seduta consiliare di Solferino c’è stato il conferimento della cittadinanza onoraria al Comitato internazionale della Croce Rossa (Cicr), approvato con voto unanime. Così il vicesindaco Gino Pasini nell’illustrare le motivazioni: “Solferino lega la sua Storia al Risorgimento Italiano e al percorso che portò all’Unità della nostra Patria.

Sarà aperta alla Torre civica l’esposizione intitolata “Io cerco, trovo e creo”

“Io cerco, trovo e creo”. Questo il titolo della mostra personale antologica delle opere di Luigi Lonardi che si svolgerà nella Torre civica di piazza Castello a Solferino, dal 2 all’11 giugno. L’inaugurazione è prevista per venerdì 2 alle ore 11.00. L’esposizione è realizzata con il patrocinio di Comune e Pro Loco di Solferino e dell’associazione ‘Colline moreniche del Garda’ di cui Lonardi è stato a lungo presidente. Così come è stato sindaco di Solferino dal 1999 al 2004. Nell’espletamento di entrambi gli incarichi, così come da assessore e da vicesindaco, nonché da presidente del Coordinamento nazionale del Risorgimento, Lonardi aveva investito molto sulla valorizzazione del territorio morenico, della sua storia e della sua arte.

In occasione della Fiera della Possenta di Ceresara

Ha debuttato, durante la Fiera della Possenta di Ceresara, la prima De.Co. della citta di Solferino: si tratta del “Chisöl de Sulfrì”. Oltre 300 gli invitati alla cena delle De.Co. mantovane, che hanno potuto assaggiare e conoscere, tra gli altri, il dolce tipico della tradizione solferinese. Presenti i sindaci e le associazioni di 16 Comuni mantovani, ognuno con le proprie eccellenze gastronomiche. Come spiega il consigliere Giuseppe Virardi, che ha seguito la procedura per il riconoscimento della denominazione comunale assieme alla sindaca Felchilcher, “la nostra Amministrazione ha inteso in tal modo rafforzare il suo impegno nell’azione di promozione del territorio iniziata con l’istituzione del regolamento per le De.Co. e della relativa commissione comunale.

Il 27 maggio nella splendida cornice dell’Agriturismo

A Solferino, uno dei luoghi simbolo per la nascita della nostra Nazione, in Via Napoleone III, 37 (Pozzo Catena), ha sede l’agriturismo SOLIMAGO, una delle importanti dimore aderenti all’ADSI, l’Associazione Dimore Storiche Italiane. Qui si è fatta veramente la storia. Il luogo dove si trova l’Agriturismo, che ha nell’autentico biologico uno dei suoi punti di forza, conserva in sé qualcosa di poeticamente magico. La gestione dell’azienda agricola di riferimento è oggi curata dalle sorelle Antonella e Simonetta Licata, eredi dell’arch.

Felchilcher: “Nel 2014 trovammo un disastro”. La minoranza: “Siete incompetenti”

Si è riunito la scorsa settimana il Consiglio comunale di Solferino. Argomento principe, il rendiconto 2016, ossia il bilancio consuntivo dello scorso anno, sul quale ha relazionato la sindaca, Gabriella Felchilcher. “Il nostro obiettivo è stato quello del risanamento dei conti del Comune, che ci ha portato a scelte a volte impopolari – ha evidenziato Felchilcher -. D’altra parte ci siamo ritrovati una situazione disastrosa, con un disavanzo di competenza spaventoso, come evidenziato dall’allora revisore e anche dalla Corte dei conti.

Pagina 1 di 64

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto