Il capunsél, (termine dialettale che significa piccolo cappone) ha una storia locale e si rifà all’esperienza del borgo con il suo primo principe, l’illustrissimo Orazio Gonzaga, Principe, Marchese e Signore di Solferino. Si racconta infatti, che Egli frequentasse la corte imperiale di Vienna e si mise al servizio di Massimiliano II nelle campagne militari contro i turchi in Romania e che dopo aver commissionato il suo castello residenza sulle antiche fortificazioni di Solfarini, appena sopra alla contrada di mezzo, non fu molto presente nel suo castello principesco se non per banchetti con illustri ospiti. La cucina della corte era diretta probabilmente da una Scalco ma, praticamente, cucinavano le donne del borgo sottostante che stupivano gli ospiti proprio con il cappone ripieno.

A cura del Gruppo Podisti, ormai la manifestazione alla quarta edizione

Anche stavolta in tantissimi hanno risposto ‘presente’ all’appello della quarta edizione, a Solferino, della ‘Caminada en sö la Roca’, organizzata dal Gruppo Podisti del paese, presieduto da Valerio Tagliani, dagli ‘Amici del podismo – Valle del Chiese – Hinterland Gardesano’, col patrocinio di Pro Loco, Società Solferino e San Martino, Aido Solferino e associazione ‘Amici di Solferino 1859’. Una corsa podistica competitiva e non competitiva, con percorsi da 10 chilometri per gli adulti, di 4 chilometri per i ragazzi e di 800 metri per bambini e ‘pulcini’, con partenza una domenica mattina nel mese di agosto, da piazza Marconi.

Nata nei primi anni 1990 con lo scopo di praticare e propagandare l’attività sportiva della Pallavolo, l’ASD Solferino ha concluso la scorsa stagione con una partecipazione complessiva di oltre 70 alteti e mini atleti e si è avvalsa dell’appassionata collaborazione di più di 15 membri dello Staff Societario, partecipando a numerosi campionati FIPAV. Per la stagione 2015-2016 la Pallavolo Solferino si ripropone ancor più motivata ed entusiasta!

Il presidente di Indecast negli studi di TempoRadio

E' volere della Regione che le diverse aziende che gestiscono il ciclo idrico si uniscano tra loro, fino ad arrivare ad un unico gestore in ambito provinciale. Per questo Indecast ha avviato il processo di cessione del servizio e per questo, il presidente Ilario Gavioli, esprime la propria perplessità riguardo l'accordo aziendale cui partecipa invece Sisam, che prevede la sinergia con aziende corrispondenti, che gestiscono le acque del Garda. ''Fare un consorzio con realtà di altre province e addirittura regioni, non so quale futuro potrà avere.

L’Amministrazione comunale di Solferino, guidata dal sindaco Gabriella Felchilcher e che ha come consigliere preposto alla materia la capogruppo di maggioranza Francesca Raggi, crede nella promozione turistica del borgo collinare, nell’ambito di una più ampia collaborazione con i paesi dell’Alto mantovano. Diverse le iniziative degli ultimi mesi, come ricorda la lista civica ‘Vivere Solferino’, che da oltre un anno guida il Comune. Pensiamo all’accordo, con Pro Loco a fare da braccio operativo, con Saia per un servizio di linea autobus tre volte al giorno dal martedì al sabato (da maggio a fine settembre) con collegamento Sirmione – Pozzolengo – Solferino e ritorno per portare i turisti dal lago alle colline, con distribuzione di dépliant pubblicitari nei campeggi ed alberghi di Sirmione.

‘Mutti&Bartolucci’ protagonista con due Sporting club e tanti atleti

‘Mutti&Bartolucci Tennis Clinic’ nata nel 2005, si prepara quest’anno a festeggiare il suo primo decennale. L’Accademia vanta di 2 strutture (denominate  Sporting Club Castiglione e Sporting Club Solferino) sul territorio dei due centri dell’Alto mantovano, per un totale di 7 campi da tennis, di cui 2 in terra rossa play-it, 1 campo coperto 12 mesi l’anno e 4 in erba sintetica, di cui 2 omologati dall’I.T.F. (la Federazione Internazionale di tennis), che d’inverno diventano 5 campi da tennis coperti riscaldati ed illuminati, per soddisfare qualsiasi tipo di esigenza. L’Accademia ospita i suoi 250 allievi per 12 mesi l’anno, allenandosi nei vari settori, tra cui il Minitennis (dai 4 agli 8 anni), la S.a.t. (dagli 8 ai 16), il settore agonistico e alto rendimento, i corsi serali per adulti e gli allenamenti individuali personalizzati.

Pagina 60 di 69

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto