Solferino: il capogruppo di minoranza contro l’Amministrazione Felchilcher

Nel Consiglio comunale che ha approvato il bilancio di previsione 2017/2019, la minoranza di ‘Solferino Domani’ ha votato contro. Il capogruppo Germano Bignotti ce ne illustra i motivi: “Il bilancio dimostra un incapacità programmatoria imbarazzante, non contiene il minimo progetto di investimento serio, mettendo insieme una serie di iniziative, molte delle quali contraddittorie una con l’altra, e proseguendo nell’azione di demolizione di quanto fatto negli anni precedenti. Si lamenta la scarsa disponibilità finanziaria, andando a mettere balzelli e tasse nuove ovunque (tariffe delle sale e locali pubblici, tasse sulle tombe di famiglia, aumenti per l’uso dell’area feste e per la concessione dei loculi, solo per citarne alcune), andando poi invece a scontare decine di migliaia di euro ai possessori di aree edificabili (scelta effettuata nel 2016) e rinunciando colpevolmente ad affitti ed altre entrate dovute al Comune. Emblematico il caso del centro sportivo, dove ogni mese fate si fa ammalorare ulteriormente la proprietà comunale incustodita e perdere 1.500 euro di affitto.

Travolgente serie di vittorie per la Pallavolo  A.S.D. Solferino, che ha inanellato un tris di successi in tutte le categorie : affermazioni perentorie sono arrivate sia in 2^ Divisione Femminile, sia in 2^ Divisione Maschile, sia grazie al netto successo delle giovanissime, nella categoria Under 16 Femminile. Un periodo d'oro per l'emergente Pallavolo Solferino, ben coordinata ed allenata dai due "Mister" Giacomo Confalonieri e Luca Grandelli, quest'ultimo vero Capitano di lungo corso. La dinamicità della Società è stata capace di creare movimento ed interesse crescente attorno ad uno Sport bellissimo e altamente formativo per i giovani, chiamati a far parte di un Gruppo determinato a migliorare sempre più.

I Carabinieri della Compagnia di Castiglione delle Stiviere lo hanno fermato mentre era alla guida della sua auto, in territorio di Solferino, per un normale controllo. Ispezionando il suo mezzo, hanno trovato 0,70 grammi di cocaina. Per questo i militari, dopo avere sequestrato la droga, hanno segnalato alle Autorita, per ''uso non terapeutico di sostanze stupefacenti'', un cittadino italiano, di quarantuno anni, residente in zona.

Sig. Direttore,

non capita spesso l'occasione, di gustare un buon caffè all'ombra di una maestosa quercia, destinata a raggiungere facilmente, il traguardo dei quattrocento anni .Una rarità, in ottima compagnia, con ippocastani, tigli, frassini, sambuchi, cipressi e bagolari che fan parte dello storico parco, tutelato, con la consueta passione e competenza, dalla Società Solferino - S.Martino. Piante,  meno vetuste, ma sempre importanti, che possiamo ammirare tranquillamente dai tavolini del chiosco,situato nell'immediata vicinanza di Piazza Castello. Luogo ideale per gustosi spuntini, incontri sentimentali, conversazioni pacate ed anche per partite al Burraco.

Nei giorni 15, 16 e 17 marzo scorso non è passata inosservata la presenza a Solferino di una troupe televisiva che si aggirava per il paese riprendendo monumenti, luoghi storici, ma anche momenti della vita solferinese. Si trattava di una troupe dell’olandese NOS (l’acronimo sta per Nederlandse Omroep Stichting) uno dei tre canali della televisione pubblica olandese, la più grande dei Paesi Bassi, specializzata in programmi culturali su eventi nazionali ed internazionali. Per il 2017 la NOS ha programmato di dedicare particolare attenzione al 150° anniversario della Croce Rossa Olandese, preparando un programma da mandare in onda l’8 maggio, giorno della nascita di Henry Dunant, alla presenza di sua Maestà il Re Willen-Alexander e sua zia, la principessa Margriet d’Olanda, presidentessa della Croce Rossa nazionale da molti anni.

Ok anche al Piano delle opere pubbliche ed altri provvedimenti minori

Si è riunito giovedì 16 marzo il Consiglio comunale di Solferino, che ha approvato il bilancio di previsione triennale 2017/2019. Prima del punto specifico, la seduta ha votato tre provvedimenti illustrati dall’assessore Gianfranco Merici: la qualità e quantità di aree edificabili di proprietà comunale con relativo prezzo di cessione; il Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari; il Piano triennale delle opere pubbliche. Precisando che su tutti i tre punti la minoranza ha votato contro, diciamo che nei programmi dell’Amministrazione Felchilcher per quest’anno c’è la manutenzione straordinaria della palestra (vecchie scuole) per 120mila euro, di cui 80mila potrebbero arrivare da un contributo regionale. Nel 2018 la riqualificazione di via Monte Alto (120mila euro), degli impianti sportivi Italia ’90 (120mila), la messa a norma di edifici pubblici (100mila) e la sistemazione di alcune strade (vie Ca’ Morino, Valeggio e San Martino).

Pagina 8 di 66

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Feed RSS

Ultimi Podcast

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto